Europei femminili 2022 al via: quando tocca alle azzurre e dove seguirle in tv

Europei femminili 20022 al via: quando tocca alle azzurre e dove seguirle in tv REUTERS/Arnd Wiegmann
Europei femminili 20022 al via: quando tocca alle azzurre e dove seguirle in tv REUTERS/Arnd Wiegmann

È tutto pronto per il via agli Europei femminili di calcio 2022 che si terranno in Inghilterra, con la speranza che le azzurre del commissario tecnico Milena Bartolini possano ripercorrere le orme della compagine maschile che un anno fa ha conquistato il titolo.

Sarà un cammino lungo e difficile per le calciatrici italiane, che debutteranno domenica 10 luglio contro la Francia. Ma ad aprire la competizione, mercoledì 6 luglio 2022, saranno le padrone di casa dell'Inghilterra, che alle 21 sfideranno l'Austria.

Sedici le selezioni che da oggi al 31 luglio si daranno battaglia per succedersi al trono di campionesse d'Europa, titolo che è detenuto dall'Olanda che nel 2017 vinse in finale 4-2 contro la Danimarca. Questi i gironi:

  • GIRONE A: Norvegia, Austria, Inghilterra, Irlanda del Nord

  • GIRONE B: Germania, Danimarca, Finlandia, Spagna

  • GIRONE C: Svezia, Portogallo, Olanda, Svizzera

  • GIRONE D: Islanda, Francia, Italia, Belgio

Nel girone C si sarebbe dovuta accomodare anche la Russia che però, a causa del conflitto in Ucraina e al bando dalle competizioni, è stata sostituita dal Portogallo.

Il calendario delle azzurre

Come detto, il gran debutto delle azzurre di Milena Bartolini è atteso per domenica 10 luglio al New York Stadium di Rotherham alle 21. Di seguito tutti gli impegni del girone di Gama e compagne.

  • Francia-Italia, domenica 10 luglio 2022 ore 21 al New York Stadium di Rotherham;

  • Italia-Islanda, giovedì 14 luglio 2022 ore 18 al Manchester City Academy Stadium di Manchester;

  • Italia-Belgio, lunedì 18 luglio 2022 ore 21 al Manchester City Academy Stadium di Manchester

In base al posizionamento finale nel girone, le azzurre potrebbero affrontare ai quarti di finale la prima o la seconda del gruppo C (quindi una tra Svezia, Portogallo, Olanda e Svizzera): se l'Italia passa come prima, affronterà la seconda dell'altro gruppo, viceversa da seconda affronterà la vincitrice del gruppo.

I quarti di finale saranno giocati tra il 20 e il 23 luglio tra Brighton & Hove, Brentford, Leigh e Rotherham. Le semifinali, dal 26 al 27 luglio, si giocheranno invece tra Sheffield e Milton Keynes. La finalissima, il 31 luglio alle 21, sarà a Londra al Wembley Stadium.

VIDEO - Gama: “Niente Mondiale per i maschi? Per noi non è una pressione. E sulla Bertolini…”

Le convocate per l'Italia

Il commissario tecnico dell'Italia femminile Milena Bertolini ha convocato 23 calciatrici in vista dell'impegno a Euro 2022.

  • PORTIERI: Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina).

  • DIFENSORI: Elisa Bartoli (AS Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (AS Roma), Maria Luisa Filangeri (Sassuolo), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (AS Roma).

  • CENTROCAMPISTI: Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (AS Roma), Martina Rosucci (Juventus), Flaminia Simonetti (Inter).

  • ATTACCANTI: Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Valentina Giacinti (Fiorentina), Cristiana Girelli (Juventus), Martina Piemonte (Milan), Daniela Sabatino (Fiorentina).

Dove vedere Euro 2022

Tutte le partite degli Europei femminili saranno trasmesse in diretta tv da Sky Sport e anche in streaming sul servizio Sky Go e sulla piattaforma NOW.

La Rai trasmette tutte e 31 le partite in chiaro, quelle dell'Italia sono su Rai 1 e in live streaming su Raiplay. Su Rai 2 e Raisport in diretta quarti, semifinali e finale, oltre agli altri incontri. Le partite sono visibili su UEFA.tv nei paesi in cui i diritti tv non sono stati assegnati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli