Inter-Venezia: le probabili formazioni, dove vederla in tv e streaming

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Inter capolista ospita in un San Siro già ampiamente prova il Venezia per il terzo match in programma nella 23esima giornata di Serie A, la 4a del girone di ritorno. I nerazzurri di Simone Inzaghi sono reduci dai 120 minuti di Coppa Italia contro l'Empoli e dal pareggio per 0-0 ottenuto contro l'Atalanta e sono chiamati alla vittoria per mantenere il vantaggio sul Milan in classifica. Il Venezia arriva a Milano dopo l'1-1 ottenuto proprio contro l'Empoli che ha ridato fiducia in chiave salvezza con la zona retrocessione distante 2 punti. Paolo Zanetti è però alle prese con un enorme problema legato alle positività al Covid e la gara resta a rischio rinvio.

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING - Inter-Venezia, calcio d'inizio alle ore 18 sarà visibile in esclusiva sulla piattaforma Dazn che la trasmetterà in diretta streaming anche su smartphone e tablet tramite la propria app.

LE ULTIME - Simone Inzaghi ha tutta la rosa a disposizione, fatta eccezione per l'infortunato Correa. Brozovic, Vidal e Lautaro Martinez sono diffidati e in caso di ammonizione salteranno per squalifica il derby col Milan dopo la sosta del campionato. L'attaccante argentino parte favorito nel ballottaggio con Alexis Sanchez, così come Dumfries è in vantaggio su Darmian. Dall'altra parte Zanetti sembra orientato a preferire Crnigoj​ a Busio. Assenti gli indisponibili Romero, Ebuehi (in Coppa d'Africa), Haps, Mazzocchi e Johnsen.

VIDEO - Inter, Inzaghi: “Sensi e Vecino li terrei sempre con me e su Dybala…”

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. (A disp. Radu, Cordaz, D'Ambrosio, Ranocchia, Kolarov, Dimarco, Darmian, Gagliardini, Vecino, Vidal, Sensi, Sanchez). All. Inzaghi.

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Ullmann; Crnigoj, Vacca, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke. (A disp. Maenpaa, Molinaro, Modolo, Svoboda, Tessmann, Fiordilino, Sigurdsson, Heymans, Busio, Peretz, Kiyine, Nani). All. Zanetti.

Arbitro: Marchetti, assistenti Lombardi e Dei Giudici, Colombo quarto uomo, Mazzoleni e Mastrodonato al Var.

VIDEO - Inter-Empoli: il web si riempie di reazioni

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli