Addio a Cicely Tyson, prima afroamericana a vincere l'Oscar alla carriera

Primo Piano

Addio a Cicely Tyson: è morta a 96 anni l'iconica attrice afroamericana di “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno” che a Broadway e a Hollywood ruppe le barriere della razza in tv, al cinema e a teatro. Nella sua lunga carriera Cicely Tyson, figlia di una cameriera e di un muratore emigrati dai Caraibi, si era sempre rifiutata di interpretare parti di cameriere, drogate o prostitute, ruoli che giudicava un insulto per le donne di colore. La Tyson era stata candidata agli Oscar nel 1973 per il dramma di Martin Ritt 'Sounder' e nel 2018 aveva vinto l'Oscar alla carriera: una prima volta per una donna nera.