Addio Alexi Laiho: muore a 41 anni una star dell'heavy metal

Primo Piano

Alexi Laiho, frontman della band heavy metal finlandese dei "Children of Bodom" e del supergruppo "Bodom After Midnight", è morto nella sua casa di Helsinki. Aveva 41 anni. Chitarrista e cantante dei "Children of Bodom", Laiho fu votato "miglior chitarrista metal" dai lettori della rivista Guitar World. La band ha venduto più di 250.000 dischi nella nativa Finlandia. "È con il cuore pesante e grande tristezza che dobbiamo annunciare la scomparsa di Alexi Laiho", ha dichiarato la Napalm Records. "Siamo assolutamente devastati e affranti per l'improvvisa perdita del nostro caro amico e membro della band", hanno aggiunto gli altri membri della band Daniel, Mitja e Waltteri.