Annullano il gol nel derby con l’Aek, presidente Paok entra in campo con la pistola

Vergogna in Grecia. Durante il derby contro l’Aek Atene, il presidente del Paok, a causa di un gol annullato alla sua squadra allo scadere, è entrato in campo, in possesso di una pistola, per minacciare l’arbitro.

<p>È il 90′ del sentitissimo derby greco tra Paok e Aek Atene quando l’arbitro annulla ai padroni di casa un gol per fuorigioco. I calciatori protestano circondando il direttore di gara. Col passare dei minuti, la situazione degenera. <br>(Foto Twitter) </p>
La scena dello scandalo

È il 90′ del sentitissimo derby greco tra Paok e Aek Atene quando l’arbitro annulla ai padroni di casa un gol per fuorigioco. I calciatori protestano circondando il direttore di gara. Col passare dei minuti, la situazione degenera.
(Foto Twitter)

<p>Mentre i calciatori dell’AEK scappano negli spogliatoi, sul terreno di gioco, infuriato, arriva il patron del Paok che ordina ai suoi giocatori di lasciare il campo in segno di protesta. Poi, non contento, minaccia di morte l’arbitro.<br>(Foto Twitter) </p>
Le minacce

Mentre i calciatori dell’AEK scappano negli spogliatoi, sul terreno di gioco, infuriato, arriva il patron del Paok che ordina ai suoi giocatori di lasciare il campo in segno di protesta. Poi, non contento, minaccia di morte l’arbitro.
(Foto Twitter)

<p>Savvidis ha invaso il campo insieme ad alcuni tifosi del Paok, anche loro decisamente arrabbiati con il direttore di gara.<br>(Foto Twitter) </p>
L’invasione

Savvidis ha invaso il campo insieme ad alcuni tifosi del Paok, anche loro decisamente arrabbiati con il direttore di gara.
(Foto Twitter)

<p>Il presidente dell’Aek Atene, preoccupato della sicurezza dei suoi giocatori, si è imposto affinché la gara non riprendesse. Il presidente del Paok, invece, è stato accompagnato fuori dal campo dalla polizia.<br>(Foto Twitter) </p>
Giocatori negli spogliatoi

Il presidente dell’Aek Atene, preoccupato della sicurezza dei suoi giocatori, si è imposto affinché la gara non riprendesse. Il presidente del Paok, invece, è stato accompagnato fuori dal campo dalla polizia.
(Foto Twitter)

<p>Il Paok, secondo in classifica a -2 dall’Aek, avrebbe sorpassato i rivali se avesse vinto la partita. La tensione per il derby ha evidentemente giocato un brutto scherzo a tutto l’ambiente, eccessivamente surriscaldato.<br>(Foto Twitter) </p>
Ambiente surriscaldato

Il Paok, secondo in classifica a -2 dall’Aek, avrebbe sorpassato i rivali se avesse vinto la partita. La tensione per il derby ha evidentemente giocato un brutto scherzo a tutto l’ambiente, eccessivamente surriscaldato.
(Foto Twitter)

<p>Circola in queste ore la voce che la lega greca decida di dare la partita vinta all’Aek, che si ritroverebbe a +5 (con una partita in più). </p>
Vittoria a tavolino dell’Aek?

Circola in queste ore la voce che la lega greca decida di dare la partita vinta all’Aek, che si ritroverebbe a +5 (con una partita in più).

<p>Non si sa ancora cosa accadrà a Ivan Savvidis, ma una scena simile non potrà essere ignorata e il presidente del Paok dovrà essere severamente punito per il suo folle gesto.<br>(Foto Twitter) </p>
Cosa accadrà a Savvidis?

Non si sa ancora cosa accadrà a Ivan Savvidis, ma una scena simile non potrà essere ignorata e il presidente del Paok dovrà essere severamente punito per il suo folle gesto.
(Foto Twitter)

Potrebbe interessarti anche...