Azzurri, sms contro Ventura

Primo Piano

Non accennano a placarsi le polemiche dopo la mancata qualificazione dell’Italia al Mondiale in Russia. A giorni di distanza dalla batosta di San Siro, emergono alcuni retroscena sui giorni che hanno diviso la partita d’andata in Svezia da quella di ritorno in Italia. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, dopo la sconfitta alla Friends Arena di Solna, un giocatore azzurro avrebbe inviato un sms a un compagno in cui manifestava tutta la sua sfiducia nei confronti del commissario tecnico Giampiero Ventura.

<p>“Faremmo meglio con Gigi giocatore, capitano, allenatore: adesso siamo una nave senza comandante, in mezzo alla tempesta”. Questo sarebbe il contenuto dell’sms inviato da un azzurro a un altro compagno di squadra dopo la sconfitta nella partita d’andata contro la Svezia.(Foto Twitter) </p>
Il contenuto del messaggio

“Faremmo meglio con Gigi giocatore, capitano, allenatore: adesso siamo una nave senza comandante, in mezzo alla tempesta”. Questo sarebbe il contenuto dell’sms inviato da un azzurro a un altro compagno di squadra dopo la sconfitta nella partita d’andata contro la Svezia.(Foto Twitter)

<p>Un sms che dimostrerebbe una volta di più la scollatura evidente tra Ventura e lo spogliatoio. L’unità che si respirava nel gruppo azzurro ai tempi della gestione Conte non si è mai percepita con Ventura sulla panchina.<br>(Foto Twitter) </p>
Ventura lontano dal gruppo

Un sms che dimostrerebbe una volta di più la scollatura evidente tra Ventura e lo spogliatoio. L’unità che si respirava nel gruppo azzurro ai tempi della gestione Conte non si è mai percepita con Ventura sulla panchina.
(Foto Twitter)

<p>Il nervosismo palesato da Daniele De Rossi, invitato a scaldarsi durante la partita di ritorno a San Siro contro la Svezia, è l’emblema della frattura che si è venuta a creare tra i giocatori azzurri e il c.t. Ventura. Il giocatore della Roma avrebbe voluto che ad entrare fosse Insigne, in modo da rendere gli azzurri più pericolosi.<br>(Foto Twitter) </p>
De Rossi emblema della frattura

Il nervosismo palesato da Daniele De Rossi, invitato a scaldarsi durante la partita di ritorno a San Siro contro la Svezia, è l’emblema della frattura che si è venuta a creare tra i giocatori azzurri e il c.t. Ventura. Il giocatore della Roma avrebbe voluto che ad entrare fosse Insigne, in modo da rendere gli azzurri più pericolosi.
(Foto Twitter)

<p>Pare, infatti, che prima della partita di ritorno, i senatori avessero chiesto a Ventura di schierare un modulo differente, il 3-4-3, inserendo Insigne tra i titolari, provocando l’ira del c.t. azzurro.<br>(Foto Twitter) </p>
La richiesta degli azzurri di cambiare modulo

Pare, infatti, che prima della partita di ritorno, i senatori avessero chiesto a Ventura di schierare un modulo differente, il 3-4-3, inserendo Insigne tra i titolari, provocando l’ira del c.t. azzurro.
(Foto Twitter)

<p>Giampiero Ventura avrebbe digerito talmente male la richiesta della squadra di cambiare modulo e uomini da rispondere: “Allora la formazione fatela voi, ma io mi dimetto”. Successivamente il c.t. ha continuato a fare di testa sua, ma dopo l’eliminazione stanno uscendo diversi spifferi relativi a quei giorni.<br>(Foto Twitter) </p>
La reazione

Giampiero Ventura avrebbe digerito talmente male la richiesta della squadra di cambiare modulo e uomini da rispondere: “Allora la formazione fatela voi, ma io mi dimetto”. Successivamente il c.t. ha continuato a fare di testa sua, ma dopo l’eliminazione stanno uscendo diversi spifferi relativi a quei giorni.
(Foto Twitter)

<p>Dalle indiscrezioni filtrate, è stato proprio il mancato impiego di Insigne e, in generale, di un atteggiamento in campo più offensivo, il motivo di discussione principale tra Ventura e i giocatori azzurri.<br>(Foto Twitter) </p>
Il mancato impiego di Insigne

Dalle indiscrezioni filtrate, è stato proprio il mancato impiego di Insigne e, in generale, di un atteggiamento in campo più offensivo, il motivo di discussione principale tra Ventura e i giocatori azzurri.
(Foto Twitter)

<p>E’ facile ipotizzare che nei giorni a venire la stampa riporti altri anneddoti in merito a quei giorni di tensione tra Ventura e il gruppo azzurro. Nell’ultimo periodo, Ventura è apparso davvero un c.t. solo<br>(Foto Twitter) </p>
Un c.t. solo

E’ facile ipotizzare che nei giorni a venire la stampa riporti altri anneddoti in merito a quei giorni di tensione tra Ventura e il gruppo azzurro. Nell’ultimo periodo, Ventura è apparso davvero un c.t. solo
(Foto Twitter)

<p>La Figc, intanto, sta continuando a corteggiare Carlo Ancelotti. L’ex tecnico del Bayern Monaco, però, vuole garanzie precise. Non è da escludere, che appese con molta probabilità le scarpette al chiodo alla fine di questa stagione, Buffon entri a far parte in qualche modo del progetto azzurro.<br>(Foto Twitter) </p>
Ancelotti vuole garanzie

La Figc, intanto, sta continuando a corteggiare Carlo Ancelotti. L’ex tecnico del Bayern Monaco, però, vuole garanzie precise. Non è da escludere, che appese con molta probabilità le scarpette al chiodo alla fine di questa stagione, Buffon entri a far parte in qualche modo del progetto azzurro.
(Foto Twitter)

Potrebbe interessarti anche...