Bombe contro il bus della squadra: la reazione dei tifosi del Borussia è da applausi

Mentre proseguono le indagini sulle esplosioni che hanno danneggiato il bus del Borussia Dortmund, che si dirigeva verso lo stadio per la partita di Champions con il Monaco – episodio in cui è rimasto ferito il difensore Marc Bartra -, è partita una gara di solidarietà tra tifosi, che hanno dato vita a una serie di gesti di amicizia consacrati dall’hashtag #bedforawayfans. Un segnale forte contro la violenza

<p>I tifosi del Borussia, visto il rinvio della partita, hanno deciso di ospitare in casa propria quelli del Monaco. (Foto Twitter) </p>
Porte aperte

I tifosi del Borussia, visto il rinvio della partita, hanno deciso di ospitare in casa propria quelli del Monaco. (Foto Twitter)

<p>Tra i molti tweet dedicati alla gara di solidarietà, molti sono di questo tenore: “Abbiamo dimostrato che non c’è nulla in grado di unire le persone come lo sport”. (Foto Twitter) </p>
Orgoglio

Tra i molti tweet dedicati alla gara di solidarietà, molti sono di questo tenore: “Abbiamo dimostrato che non c’è nulla in grado di unire le persone come lo sport”. (Foto Twitter)

<p>La serata, partita con l’enorme preoccupazione per l’attacco al bus del Borussia, si è quindi chiusa con tanti sorrisi, in un clima di convivialità. (Foto Twitter) </p>
Sorrisi

La serata, partita con l’enorme preoccupazione per l’attacco al bus del Borussia, si è quindi chiusa con tanti sorrisi, in un clima di convivialità. (Foto Twitter)

<p>Per favorire l’incontro tra tifosi e permettere a quelli del Monaco di trovare un tetto è stato creato l’hashtag #bedforawayfans. (Foto Twitter) </p>
L’hashtag

Per favorire l’incontro tra tifosi e permettere a quelli del Monaco di trovare un tetto è stato creato l’hashtag #bedforawayfans. (Foto Twitter)

<p>Anche tanta commozione da parte dei tifosi francesi: “Non ci sono parole per esprimere quanto grande sia il calcio”. (Foto Twitter) </p>
Commozione

Anche tanta commozione da parte dei tifosi francesi: “Non ci sono parole per esprimere quanto grande sia il calcio”. (Foto Twitter)

<p>“Dormono ancora”: così un padrone di casa del Borussia, commentando il lungo sonno dei suoi ospiti. (Foto Twitter) </p>
Goliardia

“Dormono ancora”: così un padrone di casa del Borussia, commentando il lungo sonno dei suoi ospiti. (Foto Twitter)

<p>“La famiglia del calcio”: un altro commento apparso sui social, che riassume lo spirito della bella iniziativa. (Foto Twitter) </p>
Famiglia

“La famiglia del calcio”: un altro commento apparso sui social, che riassume lo spirito della bella iniziativa. (Foto Twitter)

Potrebbe interessarti anche...

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità