Boom! Messi al Manchester City, tutti i retroscena

Ormai tutti lo sanno: dopo Neymar al PSG niente in ambito calcistico è più impossibile. Non stupisce dunque che negli ultimi giorni stia prendendo sempre più piede l’ipotesi che anche lo storico fuoriclasse dei blaugrana possa lasciare la Spagna in direzione Regno Unito. Proprio così: Leo Messi potrebbe approdare al Manchester City. Sarebbe una di quelle notizie che per giorni riempirebbero le prime pagine dei giornali, ma effettivamente le indiscrezioni ci sono e sono state confermate da testate particolarmente prestigiose. I meeting fra i vertici emiratini del City e l’entourage del calciatore confermerebbero così il malumore di Leo nei confronti del suo club. Oltre al ruolo di Guardiola, la vera mente che starebbe dietro all’operazione è quella dello sceicco Mansour, impaziente di far parlare di sé grazie a quello che diventerebbe il colpo di mercato più costoso di sempre. Per ora non si sa molto, nonostante i tifosi del Barça siano già in allarme rosso: qui tutti i dettagli che finora sono trapelati.

Bomba Messi

Leo al Manchster City? Secondo diversi media internazionali non si tratterebbe del solito fantacalcio estivo, ma di uno scenario effettivo su cui le due società starebbero lavorando. Sarebbe uno tsunami per il club blaugrana, con il City pronto ad accogliere Messi come un messia. Ecco le ultimissime di una vicenda che farà ancora molto parlare. (foto Twitter)

Il top

La notizia è trapelata negli ultimi giorni: i Citizens non sembrano aver abbandonato l’idea di portare Messi in Premier League. Pep Guardiola, che in una conferenza stampa di qualche mese fa definì la Pulce “il migliore”, avrebbe infatti messo gli occhi addosso a un altro top player del Barcellona. Ma non sarebbe solo lui a insistere… (foto Twitter)

Le reazioni

No comment dai due club che anzi, per via indiretta, hanno provato a smentire. In primis su Sport, il quotidiano più vicino al Barça, che ha citato fonti interne alla società. Eppure quell’indiscrezione partita dal Daily Record e poi subito ripresa da autorevoli testate giornalistiche ha fatto immediatamente il giro del mondo. (foto Twitter)

Il protagonista

L’attore in primo piano è lui, lo sceicco Mansour, che sarebbe pronto a sborsare i 300 mln della clausola rescissoria al Barcellona pur di incassare il “sogno Messi”. Proprio attorno alla figura dello sceicco i cronisti britannici continuano a intercettare dettagli e indiscrezioni. (foto Twitter)

La tattica

Tutto fa pensare che quello del City a Messi sarebbe stato concepito come un vero e proprio assalto: la novità è che l’entourage del super campione avrebbe incontrato in segreto i dirigenti emiratini per studiare una strategia e discutere di tutti i dettagli dell’accordo. (foto Twitter)

Dov’è la firma?

Non è un mistero che ultimamente i rapporti dell’attaccante con i vertici del Barça non brillano più come una volta, tanto che l’annunciato rinnovo del contratto, dato per imminente oltre un mese fa, non è ancora stato firmato. Pare che Messi voglia vagliare attentamente il progetto della società e le ultime operazioni di mercato per poi decidere cosa fare. (foto Twitter)

Fan in panico

Di certo, per ora, c’è solo l’allarme tra i tifosi, increduli alla sola idea di poter perdere il proprio asso nella manica. Ma è stato lo stesso Mansour a paventare a più riprese questa ipotesi: sarebbe il colpo di mercato più costoso di sempre. Il rumor che filtra è che lo sceicco desideri a tutti i costi mettere in atto il più grande trasferimento nella storia: Messi sarebbe il nome perfetto. (foto Twitter)

Neymar, sempre lui

A incrinare i rapporti del Pallone d’oro con il Barcellona è stata anche la cessione di Neymar al PSG. Dopo il suo arrivo nella capitale francese, nulla sembra impossibile. D’altro canto, prima dell’ufficializzazione, nessuno credeva al passaggio dell’attaccante ai parigini. (foto Twitter)

Le grandi in Europa

Se il PSG chiama con Neymar e rilancia per Mbappé, il City non potrebbe che rispondere con Messi. Su questo punto hanno molto insistito Canal Plus ed Eurosport, secondo cui si starebbe al momento negoziando su durata del contratto e ingaggio. (foto Twitter)

Chi va, chi viene, chi resta

Al Barcellona, intanto, dovrebbe arrivare Dembelè da Dortmund per 130 mln €. Se è vero che la pedina di Messi è ancora scoperta, solo nei prossimi giorni si scoprirà il suo destino. Anche se ogni dubbio è pienamente lecito: non è che stavolta la fantasia sta superando la realtà? (foto Twitter)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità