Buffon , futuro dietro a una scrivania?

Giovedì mattina alle 11.30 l’attesa conferenza stampa del capitano della Juventus. A meno di clamorosi colpi di scena il portiere dovrebbe annunciare il suo ritiro.

<p>Fissata per giovedì mattina alle ore 11.30 presso l’Allianz Stadium la conferenza stampa durante la quale Gigi Buffon farà luce sul suo futuro. (foto REUTERS/Alessandro Bianchi) </p>
Attesa conferenza stampa

Fissata per giovedì mattina alle ore 11.30 presso l’Allianz Stadium la conferenza stampa durante la quale Gigi Buffon farà luce sul suo futuro. (foto REUTERS/Alessandro Bianchi)

<p>Il portiere non ha fatto trapelare nulla e l’attesa cresce. In questo senso c’è chi sussurra che Buffon potrebbe addirittura annunciare di voler proseguire un altro anno con il calcio giocato, magari come secondo alla Juventus. (foto AP) </p>
Cresce l’attesa

Il portiere non ha fatto trapelare nulla e l’attesa cresce. In questo senso c’è chi sussurra che Buffon potrebbe addirittura annunciare di voler proseguire un altro anno con il calcio giocato, magari come secondo alla Juventus. (foto AP)

<p>I più sono tuttavia propensi all&#39;”opzione B”, ossia a quella in cui Buffon dovrebbe comunicare il suo addio al calcio giocato. Secondo quanto riportato da “Tuttosport”, infatti, il futuro di Buffon sarà dietro a una scrivania. (foto AP Photo/Gregorio Borgia) </p>
Futuro già scritto?

I più sono tuttavia propensi all'”opzione B”, ossia a quella in cui Buffon dovrebbe comunicare il suo addio al calcio giocato. Secondo quanto riportato da “Tuttosport”, infatti, il futuro di Buffon sarà dietro a una scrivania. (foto AP Photo/Gregorio Borgia)

<p>Nell’immediato un impiego in casa Juve sembra piuttosto difficile. La carriera dirigenziale del portiere potrebbe allora aprirsi in FIGC o nella FIFA. (AP Photo/Gregorio Borgia) </p>
Niente Juve… per ora

Nell’immediato un impiego in casa Juve sembra piuttosto difficile. La carriera dirigenziale del portiere potrebbe allora aprirsi in FIGC o nella FIFA. (AP Photo/Gregorio Borgia)

<p>In FIGC Buffon potrebbe andare a ricoprire il ruolo di “collante” tra Federazione e giocatori. Un po’ il ruolo del Totti alla Roma in questa stagione. (REUTERS/Alessandro Bianchi) </p>
Collante in FIGC

In FIGC Buffon potrebbe andare a ricoprire il ruolo di “collante” tra Federazione e giocatori. Un po’ il ruolo del Totti alla Roma in questa stagione. (REUTERS/Alessandro Bianchi)

<p>Nella FIFA invece il portiere potrebbe diventare consulente del presidente Gianni Infantino, la cui volontà è quella di avvalersi di ex calciatori in qualità di collaboratori (vedasi la presenza di Zvonimir Boban nel ruolo di vicesegretario generale). (foto REUTERS/Alberto Lingria) </p>
Consulente di Infantino?

Nella FIFA invece il portiere potrebbe diventare consulente del presidente Gianni Infantino, la cui volontà è quella di avvalersi di ex calciatori in qualità di collaboratori (vedasi la presenza di Zvonimir Boban nel ruolo di vicesegretario generale). (foto REUTERS/Alberto Lingria)

<p>Ci sarebbe poi un’ultima opzione riportata da Tuttosport, cioè quella che Buffon comunichi di voler continuare a giocare altrove. Possibilità altamente remota rispetto alle altre, considerato che l’attuale numero uno bianconero fa gola, e non poco, ai vertici federali. (foto REUTERS/Stefano Rellandini) </p>
Ultima opzione

Ci sarebbe poi un’ultima opzione riportata da Tuttosport, cioè quella che Buffon comunichi di voler continuare a giocare altrove. Possibilità altamente remota rispetto alle altre, considerato che l’attuale numero uno bianconero fa gola, e non poco, ai vertici federali. (foto REUTERS/Stefano Rellandini)

Potrebbe interessarti anche...