Clamoroso flop di Guardiola: le reazioni sui social

Il tonfo dell’eliminazione del Manchester City dagli ottavi di Champions League fa rumore anche il giorno dopo, e la sconfitta per 3-1 contro il Monaco (qualificato per il maggior numero di gol segnati in trasferta dopo il ko per 5-3 dell’andata a Manchester) getta ombre sul futuro di Pep Guardiola. L’allenatore catalano dei “Citizens” è il principale bersaglio dei social dopo la disfatta europea.

 

Eliminazione clamorosa

Gli sfottò non risparmiano il Manchester City di Guardiola, nettamente favorito nel doppio confronto contro i francesi del Monaco. (foto Instagram)

Fuori agli ottavi per la prima volta

In particolare si evidenzia il cammino del tecnico catalano, che ha vinto per due volte la Champions League, raggiungendo sempre almeno la semifinale. Stavolta invece è stato eliminato agli ottavi di finale. (foto Instagram)

Soldi buttati al vento

Il risultato è stato clamoroso, soprattutto considerati i circa 210 milioni di sterline spesi dai proprietari del City sul mercato per rendere la squadra competitiva anche in Europa. (foto Instagram)

Doveva essere una garanzia

A questo proposito l’ingaggio di un tecnico come Guardiola sembrava una garanzia per raggiungere quantomeno la semifinale, e invece… (foto Instagram)

Le critiche a Pep

Nel ko contro il Monaco viene imputata al tecnico soprattutto la scarsa attenzione alla fase difensiva, ma anche delle scelte discutibili, come l’utilizzo di un terzino sinistro come Kolarov nel ruolo di difensore centrale. (foto Instagram)

Vince solo con il Barcellona?

Guardiola viene bersagliato sui social: alcuni lo ritengono capace di vincere la Champions League soltanto con un campione come Messi in squadra. Chiaro il riferimento a quando allenava il Barcellona. (foto Instagram)

L’importante è il possesso palla…

C’è invece chi lo prende in giro per la sua fissazione per il possesso-palla, che stavolta non è bastato a garantire la vittoria. (foto Instagram)

Remuntada bis

Infine, merito anche al Monaco, che ha ottenuto la qualificazione in rimonta, ribaltando la sconfitta per 5-3 dell’andata. Un’impresa che ricorda proprio quella del Barcellona contro il Paris Saint-Germain. (foto Instagram)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità