Caso Navalny, Di Maio incontra gli altri ministri dell'Ue a Bruxelles

Si è svolto a Bruxelles l'incontro tra i ministri degli Esteri europei per valutare la posizione della Russia sul caso di Alexey Navalny. I ministri, in vista del Consiglio Esteri, hanno discusso sulle possiibli sanzioni da comminare a Mosca per le violazioni dei diritti umani che si susseguono nel Paese. Presente anche Luigi Di Maio.

La discussione, però, non è stata delle più semplici. Paesi come Polonia e Baltici chiedono di imporre misure restrittive da subito, mentre altri, tra cui Germania e Francia, preferiscono evitare soluzioni estreme.