Cristiano Ronaldo abbatte un altro record

Il Real non sembra voler rinunciare alla Coppa dalle grandi orecchie: l’1-2 all’Allianz Arena, contro di Bayern Monaco, apre ai blancos la possibilità diventare il primo club a fare il bis consecutivo in Champions League. La vittoria sui bavaresi è stata anche merito di due zampate di CR7 che, battendo Neuer, raggiunge un altro incredibile risultato personale. Ora, è davvero destinato a entrare nel mito

<p>Vincere per 1-2 all’Allianz Arena non è cosa da tutti, ma il Real Madrid ci è riuscito grazie a un’ottima prova dei ragazzi di Zidane, che ora guardano con più fiducia al match di ritorno del turno di Champions. (Foto Instagram) </p>
Il traguardo collettivo

Vincere per 1-2 all’Allianz Arena non è cosa da tutti, ma il Real Madrid ci è riuscito grazie a un’ottima prova dei ragazzi di Zidane, che ora guardano con più fiducia al match di ritorno del turno di Champions. (Foto Instagram)

<p>L’eroe della serata, neanche a dirlo, è stato Cristiano Ronaldo: una sua doppietta ha assicurato la vittoria agli spagnoli. Prestazione maiuscola e altra soddisfazione da mettere nel libro dei ricordi della brillante già brillante carriera. (Foto Instagram) </p>
La doppietta

L’eroe della serata, neanche a dirlo, è stato Cristiano Ronaldo: una sua doppietta ha assicurato la vittoria agli spagnoli. Prestazione maiuscola e altra soddisfazione da mettere nel libro dei ricordi della brillante già brillante carriera. (Foto Instagram)

<p>Le due zampate, peraltro, hanno fatto entrare il portoghese in un Olimpo che, per il momento, appartiene solo a lui: 100 gol nelle coppe europee. (Foto Instagram) </p>
Numero 100

Le due zampate, peraltro, hanno fatto entrare il portoghese in un Olimpo che, per il momento, appartiene solo a lui: 100 gol nelle coppe europee. (Foto Instagram)

<p>CR7 è il primo giocatore a riuscire in questa incredibile impresa. (Foto Instagram) </p>
Un talento unico

CR7 è il primo giocatore a riuscire in questa incredibile impresa. (Foto Instagram)

<p>Eppure, l’avvio della gara non era stato promettente: i primi 45 minuti si erano risolti in un destro respinto da Neuer. Troppo poco per un campione come lui. (Foto Instagram) </p>
Inizio al rallentatore

Eppure, l’avvio della gara non era stato promettente: i primi 45 minuti si erano risolti in un destro respinto da Neuer. Troppo poco per un campione come lui. (Foto Instagram)

<p>Poi, però, è arrivato il ruggito: CR7 s’infila tra Boateng e Javi Martinez per correggere un pallone lanciato da Carvajal. Neuer si arrende: è l’1-1. (Foto Instagram) </p>
Il primo gol

Poi, però, è arrivato il ruggito: CR7 s’infila tra Boateng e Javi Martinez per correggere un pallone lanciato da Carvajal. Neuer si arrende: è l’1-1. (Foto Instagram)

<p>Il portiere tesdesco si rifà, infilando una serie di miracoli su Benzema e anche su Ronaldo, ma alla fine CR7 sfonda e ne fa due. Da leggenda. (Foto Instagram) </p>
La consacrazione

Il portiere tesdesco si rifà, infilando una serie di miracoli su Benzema e anche su Ronaldo, ma alla fine CR7 sfonda e ne fa due. Da leggenda. (Foto Instagram)

Potrebbe interessarti anche...

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità