Crotone, per la panchina ipotesi Nesta. Ma sull'ex difensore c'è anche la Ternana

Ora è ufficiale: Davide Nicola non è più l’allenatore del Crotone. Il tecnico ha rassegnato le dimissioni dopo la pesante sconfitta in casa contro l’Udinese. Con lui lasciano tutti i componenti del suo staff. Alla base della decisione di Nicola ci sarebbero alcune incomprensioni con la dirigenza del club. La società deve trovare in fretta il suo sostituto, ma sembra avere già le idee chiare: il nome che circola insistentemente in queste ore è quello di Alessandro Nesta, corteggiato anche dalla Ternana.

In pole position

“Stiamo vagliando diversi nomi per il nuovo allenatore. Vorremmo essere certi del profilo che andremo a scegliere”, ha detto il dg Raffaele Vrenna. Il preferito, nonostante la concorrenza di De Biasi e Colantuono e la poca esperienza maturata finora, sembra Alessandro Nesta, cercato anche dalla Ternana. (Foto Twitter)

La Coppa delle Coppe con la Lazio

Ritenuto uno dei più forti difensori della storia del calcio, il centrale è cresciuto nella Lazio, nella quale ha militato dal 1993 al 2002 vincendo due Coppe Italia, due Supercoppe Italiane, uno scudetto, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa europea.
(Foto Twitter)

La Champions col Milan

Nel 2002 Nesta si è trasferito al Milan, dove in dieci stagioni ha conquistato una Coppa Italia, due Supercoppe italiane, due scudetti, due Supercoppe europee, due Champions League, e una Coppa del mondo per club.
(Foto Twitter)

L’azzurro e l’esperienza in Canada

Con la Nazionale italiana, ha partecipato a tre Europei (1996, 2000 e 2004) e tre Mondiali (1998, 2002, 2006), vincendo a Berlino il Mondiale del 2006. Per quanto concerne la sua carriera nei club, dopo l’esperienza al Milan, dal 2012 al 2013 ha giocato nel Montréal Impact, vincendo un Canadian Championship (la coppa nazionale del Canada).
(Foto Twitter)

L’India e il ritiro

L’ultima stagione, nel 2014, l’ha giocata con la maglia del Chennaiyin, club militante in Indian Super League, allenato dall’ex compagno azzurro Marco Materazzi.
(Foto Twitter)

Le esperienze da allenatore

Il tecnico romano ha iniziato la sua carriera di allenatore nel febbraio del 2014, entrando a far parte dello staff del Montréal Impact, con il ruolo di analista video delle partite della squadra canadese e degli avversari. Poi nell’agosto 2015 si è seduto sulla panchina dei Miami FC.
(Foto Twitter)

I risultati in panchina

La sua prima stagione da allenatore sulla panchina dei Miami FC è terminata con un settimo posto. L’anno seguente ha chiuso al primo posto la regular season; nei successivi play-off per il titolo, la squadra è stata eliminata in semifinale dai New York Cosmos. Il 18 novembre 2017, Nesta si è diimesso.
(Foto Twitter)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità