Febbre alta per Monaco-Juventus, 10 cose da sapere

E’ ormai quasi tutto pronto per la semifinale di andata di Champions League tra Monaco e Juventus. Una sfida sentita e aperta ad ogni risultato: per decifrarla ecco dieci curiosità sul match che infiammerà il Louis II in questo atteso scontro tra i biancorossi di Jardim e i bianconeri di Allegri.

Dybala implacabile

E’ stato il principale artefice della vittoria sul Barcellona nei quarti, Paulo Dybala è certamente l’attaccante juventino più in forma del momento. Nelle gare ad eliminazione diretta in C. League ha segnato 4 reti in 5 gare disputate. (Foto: Twitter)

Pericolo Mbappè

Tutti ne parlano, tutti lo temono. Kylian Mbappè è invece il pericolo numero uno per la difesa bianconera. Ha già stabilito un record, essendo riuscito a segnare in tutte le gare di Champions ad eliminazione diretta nelle prime 4 presenze assolute. (Foto: Twitter)

Gonzalo dove sei?

Se Dybala ha il piede caldo, non si può dire lo stesso del Pipita. E c’è un dato che inquieta: nelle gare ad eliminazione diretta, Higuain ha segnato solo 2 reti in 24 apparizioni. (Foto: Twitter)

Cecchino Falcao

L’altra punta di diamante dei monegaschi, Radamel Falcao, è invece nell’olimpo dei bomber di Champions. Ha segnato in tutto 39 reti e davanti a sè ha solamente Lewandowski, Messi e Cristiano Ronaldo. (Foto: Twitter)

Difesa ermetica

Anche in Europa il vero segreto della Juventus è la difesa. In questa edizione di Champions, Buffon ha subito solo due reti e per giunta su palla inattiva. (Foto: Twitter)

Dischetto fatale

Tre rigori assegnati, tre rigori sbagliati. Il Monaco in questa stagione di Champions ha dimostrato qualche problema dagli undici metri. Fabinho, contro il Borussia Dortmund, è stato l’ultimo. (Foto: Twitter)

Rilancio Marchisio

Sarà titolare, al posto dello squalificato Khedira, ma per Claudio Marchisio non è stata una stagione facile tra infortuni e cambio di modulo. E radio mercato parla di un possibile addio nella prossima stagione. La gara del Lous II può essere il vero rilancio per il “Principino”. (Foto: Twitter)

Dietro si balla

Delle quattro semifinaliste giunte sin qui in Champions, il Monaco è quella che ha subito più reti in assoluto: ben 16. Un motivo tattico non trascurabile che potrebbe portare vantaggio al team di mister Allegri. (Foto: Twitter)

Assist man

E’ Lemar l’uomo assist da record di questa Champions. Ne ha forniti sin qui 4 vincenti e con quel duo d’attacco a ricevere i suoi passaggi tutto è possibile. (Foto: Twitter)

Sfida in chiaro

Come già successo nella doppia sfida al Barcellona, anche quella contro il Monaco sarà visibile in chiaro su Canale 5 per tutti coloro che non hanno l’abbonamento alla pay tv. Ore 20:45, tutti pronti? (Foto: Twitter)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità