Francesco Totti, scarpini d'oro Nike per il derby di Roma

In tanti non se lo augurano, ma quello del 30 aprile potrebbe essere l’ultimo derby ufficiale di Francesco Totti con la maglia della Roma. Per questo e per celebrare il suo 25esimo anno in giallorosso, la Nike ha deciso di creare in edizione limitata un paio di scarpini particolari.

25 anni di Roma

Venticinque anni di amore incontrastato, sempre con la stessa maglia. Francesco Totti il 30 aprile potrebbe giocare il suo ultimo derby della Capitale, in attesa di schiarite sul futuro. Per celebrare un evento sportivo particolare, la Nike ha deciso di produrre questi scarpini dalla livrea dorata. (Foto: Twitter)

Edizione limitata

Prodotte oltre che per il capitano anche per gli appassionati, in soli 2.500 esemplari, le Nike Tiempo Legend VI saranno protagoniste di un mega evento di lancio presso l’As Roma store della Capitale. (Foto: Twitter)

Oro e nero

Gli scarpini vedranno dominare il color oro, unito agli inserti neri sul simbolo Nike, nei lacci e nelle scritte. Sui talloni campeggia quella “Totti”, su un lato il numero di serie che identifica l’edizione limitata. (Foto: Twitter)

Totti X Roma

Anche all’interno le scarpe avranno un tocco celebrativo, dove si troverà la scritta “Totti X Roma” con i contorni del simbolo della Roma calcio. (Foto: Twitter)

Re dei derby

Oltre ad aver vissuto una carriera fantastica, da vera bandiera della Roma, Totti ha un rapporto speciale con il derby. Con 43 stracittadine, è il recordman assoluto nella storia delle sfide alla Lazio. (Foto: Twitter)

Davanti a tutti

In quanto a numero di presenze, Totti è davanti a “Capitan Futuro”, l’altro simbolo della Roma giallorossa. De Rossi ha giocato infatti 26 derby in tutto. (Foto: Twitter)

Esultanze indimenticabili

Era il 2004 e Totti si presenta sul dischetto e insacca con un destro potentissimo. Poi corre verso un operatore di Sky, gli ruba la postazione e inquadra i tifosi con la camera. Tra le esultanze più divertenti di sempre del Pupone in un derby. (Foto: Twitter)

Selfie sotto la curva

11 gennaio 2015, la Roma sotto di due reti recupera il risultato e pareggia. A decidere la gara una doppietta di Francesco Totti, che diventa il miglior marcatore di sempre nella storia dei derby, con 11 reti. Il suo selfie sotto la Curva Sud entrerà negli annali. (Foto: Twitter)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità