juventus 2001 dove sono ora

Yahoo Sports IT

Sono passati 20 anni e la Juventus di allora è ancora in grado di produrre grandi risultati. Come? Bèh, grazie agli ex giocatori che sono diventati manager di successo. Conte, Zidane, Deschamps, Peruzzi, Rampulla, Inzaghi, Pecchia: sono solo alcuni dei calciatori che hanno proseguito la loro carriera calcistica diventando ottimi selezionatori e dirigenti. E il loro allenatore dell’epoca, Marcello Lippi, è ancora nel giro: è infatti, ricordiamolo, il CT della nazionale cinese.

<p>Sono passati 20 anni e la Juventus di allora è ancora in grado di produrre grandi risultati. Come? Bèh, grazie agli ex giocatori che sono diventati manager di successo. Partiamo proprio da Antonio Conte: il centrocampista allena dal 2005 ma ha già creato un palmares invidiabile. 2 promozioni in Serie A con Bari e Siena, tre scudetti con la Juve e ora il primato in Premier League con il Chelsea. (Gary M Prior/Allsport) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Sono passati 20 anni e la Juventus di allora è ancora in grado di produrre grandi risultati. Come? Bèh, grazie agli ex giocatori che sono diventati manager di successo. Partiamo proprio da Antonio Conte: il centrocampista allena dal 2005 ma ha già creato un palmares invidiabile. 2 promozioni in Serie A con Bari e Siena, tre scudetti con la Juve e ora il primato in Premier League con il Chelsea. (Gary M Prior/Allsport)

<p>Il pallone d’oro Zinedine Zidane allena ora il Real Madrid (AP Photo/Mauro Pilone) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Il pallone d’oro Zinedine Zidane allena ora il Real Madrid (AP Photo/Mauro Pilone)

<p>Filippo Inzaghi è il tecnico del Venezia, in Lega Pro. È in testa al girone B. (Gary M Prior/Allsport) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Filippo Inzaghi è il tecnico del Venezia, in Lega Pro. È in testa al girone B. (Gary M Prior/Allsport)

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
<p>Paolo Montero è il tecnico del Club Atletico Rosario Central, in Argentina (Grazia Neri/ALLSPORT) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Paolo Montero è il tecnico del Club Atletico Rosario Central, in Argentina (Grazia Neri/ALLSPORT)

<p>Angelo Peruzzi è l’attuale club manager della Lazio (Getty) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Angelo Peruzzi è l’attuale club manager della Lazio (Getty)

<p>Marcello Lippi, allenatore di quella Juve, ora è il CT della Cina. Con sè ha portato anche Michelangelo Rampulla, ora allenatore dei portieri (Claudio Villa /Allsport) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Marcello Lippi, allenatore di quella Juve, ora è il CT della Cina. Con sè ha portato anche Michelangelo Rampulla, ora allenatore dei portieri (Claudio Villa /Allsport)

<p>Gianluca Pessotto è uno dei dirigenti di lungo corso della Juventus. (AP) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Gianluca Pessotto è uno dei dirigenti di lungo corso della Juventus. (AP)

<p>Daniel Fonseca è ora un procuratore calcistico (Clive Brunskill /Allsport) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Daniel Fonseca è ora un procuratore calcistico (Clive Brunskill /Allsport)

<p>Ciro Ferrara allena la squadra cinese del Wuhan Zall (AP Photo/Massimo Pinca) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Ciro Ferrara allena la squadra cinese del Wuhan Zall (AP Photo/Massimo Pinca)

<p>Didier Deschamps è il CT della Francia. (Photo by Bernd Lauter/Bongarts/Getty Images) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Didier Deschamps è il CT della Francia. (Photo by Bernd Lauter/Bongarts/Getty Images)

<p>Mark Iuliano ha guidato per un anno il Latina, portandolo alla salvezza in Serie B. Attualmente è in cerca di un’altra panchina. (Getty) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Mark Iuliano ha guidato per un anno il Latina, portandolo alla salvezza in Serie B. Attualmente è in cerca di un’altra panchina. (Getty)

<p>Raffaele Ametrano lavora nelle giovanili dell’Udinese come allenatore (Getty) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Raffaele Ametrano lavora nelle giovanili dell’Udinese come allenatore (Getty)

<p>Fabio Pecchia è l’attuale allenatore del Verona, in Serie B (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Fabio Pecchia è l’attuale allenatore del Verona, in Serie B (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

<p>Marco Rigoni è il brand manager e area marketing del Novara. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images) </p>
La Juventus nel 1997: generazione di attuali manager

Marco Rigoni è il brand manager e area marketing del Novara. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Potrebbe interessarti anche...