La Top 10 delle maglie da calcio più belle del mondo per Marca: c'è un'italiana

Il quotidiano Marca ha stilato una classifica delle dieci maglie più belle del mondo. A rappresentare la Serie A con una settima posizione di tutto rispetto è il Milan. La migliore delle maglie per questa stagione invece, a dire del noto quotidiano spagnolo, è quella del Real Madrid: un responso non certo a sorpresa. La maglia del Real Madrid è la più bella del mondo secondo Marca. Lo stile classico e semplice la rende unica nel suo genere e difficilmente modificabile, mantenendo sempre le...

<p class="block block--p block--align-left">La maglia del Real Madrid è la più bella del mondo secondo <em class="inline inline--italic">Marca</em>. Lo stile classico e semplice la rende unica nel suo genere e difficilmente modificabile, mantenendo sempre le stesse caratteristiche senza il rischio di cadere in errore.</p>
Real Madrid

La maglia del Real Madrid è la più bella del mondo secondo Marca. Lo stile classico e semplice la rende unica nel suo genere e difficilmente modificabile, mantenendo sempre le stesse caratteristiche senza il rischio di cadere in errore.

<p class="block block--p block--align-left">Il Boca Juniors sfiora la vetta della classifica. Gli argentini si presentano ai riflettori con un design semplice ma elegante, rappresentato dai colori più rappresentativi (blu scuro e giallo) con il main sponsor nella banda gialla orizzontale. Una maglia iconica a dir poco.</p>
Boca Juniors

Il Boca Juniors sfiora la vetta della classifica. Gli argentini si presentano ai riflettori con un design semplice ma elegante, rappresentato dai colori più rappresentativi (blu scuro e giallo) con il main sponsor nella banda gialla orizzontale. Una maglia iconica a dir poco.

<p class="block block--p block--align-left">È il Club America ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo. Design molto particolare con una V a fare da padrona nella parte superiore della divisa. Lo sponsor blu navy risalta sul giallo dello sfondo.</p>
Club America

È il Club America ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo. Design molto particolare con una V a fare da padrona nella parte superiore della divisa. Lo sponsor blu navy risalta sul giallo dello sfondo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
<p class="block block--p block--align-left">Il Paris Saint-Germain manca di pochissimo il podio. Quarta posizione comunque meritata per il club francese, che ha rinnovato alcune caratteristiche della propria maglia rispetto alla passata stagione. Le strisce rosse e bianche sono più evidenti, con al centro un diverso logo dello sponsor.</p>
Paris Saint-Germain

Il Paris Saint-Germain manca di pochissimo il podio. Quarta posizione comunque meritata per il club francese, che ha rinnovato alcune caratteristiche della propria maglia rispetto alla passata stagione. Le strisce rosse e bianche sono più evidenti, con al centro un diverso logo dello sponsor.

<p class="block block--p block--align-left">Soltanto una quinta posizione per la vincitrice dello scorso anno. Il design è rimasto pressoché identico: maglia a tinta unita verde e sponsor in bianco a creare un contrasto piacevole. Scelte sempre apprezzate anche se non brillano per originalità in questa stagione.</p>
Palmeiras

Soltanto una quinta posizione per la vincitrice dello scorso anno. Il design è rimasto pressoché identico: maglia a tinta unita verde e sponsor in bianco a creare un contrasto piacevole. Scelte sempre apprezzate anche se non brillano per originalità in questa stagione.

<p class="block block--p block--align-left">L'Atletico Madrid ha riconquistato posizioni dopo il leggero flop della stagione precedente. Quest'anno la maglia è piaciuto molto ai tifosi degli Atleti, che ne hanno apprezzato la grandezza e l'uniformità delle righe bianche e rosse.</p>
Atletico Madrid

L'Atletico Madrid ha riconquistato posizioni dopo il leggero flop della stagione precedente. Quest'anno la maglia è piaciuto molto ai tifosi degli Atleti, che ne hanno apprezzato la grandezza e l'uniformità delle righe bianche e rosse.

<p class="block block--p block--align-left">Il <a href="https://www.90min.com/it/teams/milan" rel="nofollow noopener" target="_blank" data-ylk="slk:Milan" class="link rapid-noclick-resp">Milan</a> è l'unica società italiana a far parte di questa speciale classifica. Il design della divisa ha mantenuto i lineamenti storici, legati alla tradizione, perché l'alternanza verticale di rosso e nero la rendono unica. Le strisce, inoltre, sono più sottili rispetto al recente passato.</p>
Milan

Il Milan è l'unica società italiana a far parte di questa speciale classifica. Il design della divisa ha mantenuto i lineamenti storici, legati alla tradizione, perché l'alternanza verticale di rosso e nero la rendono unica. Le strisce, inoltre, sono più sottili rispetto al recente passato.

<p class="block block--p block--align-left">All'ottavo posto troviamo il Borussia Dortmund. Puma non ha cambiato molto nell'home kit dei tedeschi: la maglietta gialla con i dettagli in nero e lo sponsor in rosso la rendono suggestiva agli occhi degli appassionati del settore.</p>
Borussia Dortmund

All'ottavo posto troviamo il Borussia Dortmund. Puma non ha cambiato molto nell'home kit dei tedeschi: la maglietta gialla con i dettagli in nero e lo sponsor in rosso la rendono suggestiva agli occhi degli appassionati del settore.

<p class="block block--p block--align-left">La maglia del Valencia si classifica alla nona posizione. Sfondo bianco e sponsor, uniti allo stemma giallorosso del club, rendono elegante la divisa degli spagnoli.</p>
Valencia

La maglia del Valencia si classifica alla nona posizione. Sfondo bianco e sponsor, uniti allo stemma giallorosso del club, rendono elegante la divisa degli spagnoli.

<p class="block block--p block--align-left">È dell'Ajax la decima posizione in classifica. Gli olandesi, che hanno stupito tutti nella passata edizione della Champions League, hanno mantenuto la stessa linea di design senza apportare clamorose modifiche.</p>
Ajax

È dell'Ajax la decima posizione in classifica. Gli olandesi, che hanno stupito tutti nella passata edizione della Champions League, hanno mantenuto la stessa linea di design senza apportare clamorose modifiche.

Potrebbe interessarti anche...