Le migliori difese d'Europa? Ci sono quattro italiane

“Il campionato lo vince la squadra che prende meno gol”. Un concetto tanto caro a Massimiliano Allegri – che ama ribadirlo tutte le volte che la Juventus manifesti un calo di concentrazione – e, in generale, al campionato italiano, come dimostra la classifica stilata dalla Uefa relativa alle migliori difese d’Europa fino a questo punto della stagione. Nella top 10 sono presenti ben quattro club che militano in Serie A. Vediamo quali…

<p>Non solo Neymar, Cavani e Mbappé. Il Paris Saint-Germain può contare dietro sulle doti da leader di Thiago Silva, coadiuvato da Marquinos. Il club francese apre la classifica, posizionandosi al decimo posto delle difese migliori d’Europa fino a questo momento, con 15 gol subiti in 19 partite (0,78 di media). (Foto Twitter) </p>
10. Paris Saint-Germain

Non solo Neymar, Cavani e Mbappé. Il Paris Saint-Germain può contare dietro sulle doti da leader di Thiago Silva, coadiuvato da Marquinos. Il club francese apre la classifica, posizionandosi al decimo posto delle difese migliori d’Europa fino a questo momento, con 15 gol subiti in 19 partite (0,78 di media). (Foto Twitter)

<p>L’acquisto di Skriniar, unito all’esperienza di Miranda e di Handanovic in porta, ha portato i nerazzurri a blindare la difesa. I 15 gol in 20 partite (0,75 di media) disputate sono la testimonianza della crescita dell’Inter, che troppo spesso in passato ha sofferto dietro. (Foto Twitter) </p>
9. Inter

L’acquisto di Skriniar, unito all’esperienza di Miranda e di Handanovic in porta, ha portato i nerazzurri a blindare la difesa. I 15 gol in 20 partite (0,75 di media) disputate sono la testimonianza della crescita dell’Inter, che troppo spesso in passato ha sofferto dietro. (Foto Twitter)

<p>La Juventus, orfana di Bonucci, mantiene una buona media e sembra destinata a migliorare ancora le sue statistiche, ora che Benatia e Chiellini sembrano aver trovato un’intesa perfetta. Sono 15 i gol subiti in 20 partite (0,75 di media) dai bianconeri. (Foto Twitter) </p>
9. Juventus

La Juventus, orfana di Bonucci, mantiene una buona media e sembra destinata a migliorare ancora le sue statistiche, ora che Benatia e Chiellini sembrano aver trovato un’intesa perfetta. Sono 15 i gol subiti in 20 partite (0,75 di media) dai bianconeri. (Foto Twitter)

<p>La sorprendente compattezza della squadra spagnola le ha permesso di comparire in questa classifica. Solo 14 gol subiti in 18 partite (0,77 di media). (Foto Twitter) </p>
8. Leganés

La sorprendente compattezza della squadra spagnola le ha permesso di comparire in questa classifica. Solo 14 gol subiti in 18 partite (0,77 di media). (Foto Twitter)

<p>Di Francesco è stato spesso accusato in passato di essere troppo “zemaniano”, ma a differenza del suo maestro ha dimostrato di tenere molto alla cura della fase difensiva. La Roma, infatti, finora ha incassato 14 gol in 19 partite (0,73 di media). (Foto Twitter) </p>
7. Roma

Di Francesco è stato spesso accusato in passato di essere troppo “zemaniano”, ma a differenza del suo maestro ha dimostrato di tenere molto alla cura della fase difensiva. La Roma, infatti, finora ha incassato 14 gol in 19 partite (0,73 di media). (Foto Twitter)

<p>L’esperto Hilton, affiancato dal nuovo acquisto Pedro Mendes, ha saputo ben registrare i meccanismi difensivi del Montpellier, che con 13 gol subiti in 19 partite (0,68 di media) è la prima squadra francese in classifica. (Foto Twitter) </p>
6. Montpellier

L’esperto Hilton, affiancato dal nuovo acquisto Pedro Mendes, ha saputo ben registrare i meccanismi difensivi del Montpellier, che con 13 gol subiti in 19 partite (0,68 di media) è la prima squadra francese in classifica. (Foto Twitter)

<p>L’italiana più alta in classifica non è la Juventus, come accaduto spesso negli ultimi anni, ma il Napoli. La difesa, sorretta dal muro Koulibaly, ha finora incassato 13 gol in 20 partite (0,65 di media). (Foto Twitter) </p>
5. Napoli

L’italiana più alta in classifica non è la Juventus, come accaduto spesso negli ultimi anni, ma il Napoli. La difesa, sorretta dal muro Koulibaly, ha finora incassato 13 gol in 20 partite (0,65 di media). (Foto Twitter)

<p>Il City di Guardiola gioca un calcio spumeggiante, ma ha trovato dietro una solidità importante, con il terzetto Stones, Otamendi, Kompany. Sono 13 i gol subiti in 22 partite (0,59 di media) dai citizens (Foto Twitter) </p>
4. Manchester City

Il City di Guardiola gioca un calcio spumeggiante, ma ha trovato dietro una solidità importante, con il terzetto Stones, Otamendi, Kompany. Sono 13 i gol subiti in 22 partite (0,59 di media) dai citizens (Foto Twitter)

<p>Il Bayern Monaco, con Neuer in porta, protetto da Kimmich, Boateng, Hummels, Alaba, ha incassato 11 gol in 17 partite (0,64 di media) e si piazza al terzo posto.<br>(Foto Twitter) </p>
3. Bayern Monaco

Il Bayern Monaco, con Neuer in porta, protetto da Kimmich, Boateng, Hummels, Alaba, ha incassato 11 gol in 17 partite (0,64 di media) e si piazza al terzo posto.
(Foto Twitter)

<p>Il reparto arretrato dell’Atletico, guidato con sapienza da Diego Godín, si conferma anche quest’anno difficilmente penetrabile e si posiziona al secondo posto. Solo 8 gol subiti in 18 partite (0,44 di media) per i colchoneros. (Foto Twitter) </p>
2. Atlético Madrid

Il reparto arretrato dell’Atletico, guidato con sapienza da Diego Godín, si conferma anche quest’anno difficilmente penetrabile e si posiziona al secondo posto. Solo 8 gol subiti in 18 partite (0,44 di media) per i colchoneros. (Foto Twitter)

<p>La difesa blaugrana, diretta dal veterano Gerard Piqué, è la meno battuta, avendo subito appena 7 gol in 18 partite (0,38 di media). <br>(Foto Twitter) </p>
1. Barcellona

La difesa blaugrana, diretta dal veterano Gerard Piqué, è la meno battuta, avendo subito appena 7 gol in 18 partite (0,38 di media).
(Foto Twitter)

Potrebbe interessarti anche...