Lewis Hamilton, lacrime e treccine nel giorno del trionfo

Primo Piano

Sette volte campione del mondo. Lewis Hamilton aggancia Michael Schumacher in vetta alla classifica mondiale di tutti i tempi di Formula 1 e al termine del Gran Premio della Turchia scoppia a piangere. "Ho raggiunto qualcosa che va oltre i miei sogni, non ho parole. Grazie a tutti. Sette è un numero incredibile. Ma quando lavori con un team così straordinario, non c’è limite a quello che possiamo fare insieme”.

Poi il pilota della Mercedes si rivolge ai più piccoli: "Spero che i bambini, vedendo quello che ho fatto, possano prendere esempio. Se vuoi raggiungere i risultati, devi sognare l’impossibile, seguirlo senza mai mollare e mettere in dubbio le tue capacità”.

GUARDA ANCHE: Lewis Hamilton "ben oltre i suoi sogni". Settimo Mondiale di F1, come Schumi

LEGGI ANCHE: Hamilton nella storia