Milan nella top 100 delle squadre più giovani

Quando si dice “giovani e belli”. Il Milan quest’estate ha operato una vera e propria metamorfosi nella propria rosa rispetto a quello che siamo stati abituati a vedere negli ultimi anni. Sono finiti i tempi degli ingaggi di giocatori affermati a parametro zero, quando probabilmente il meglio della loro carriera era già passato. Quest’anno i rossoneri, grazie agli acquisti estivi e ad alcuni preziosi innesti arrivati dalla squadra primavera nelle ultime stagioni, come Donnarumma, Calabria, Locatelli e Cutrone, sono diventati una delle squadre più giovani e competitive d’Europa.

Età media di 24,8 anni

La squadra di Montella sembra voler seguire le indicazioni lasciate dall’ex presidente Silvio Berlusconi, che auspicava da tempo un Milan giovane e competitivo. (foto Instagram)

Linea verde in difesa

Oltre al diciottenne Donnarumma, Andrea Conti (23) e Ricardo Rodriguez (25) sono i titolari sulle fasce. Al centro, Alessio Romagnoli (22) è un’altra sicurezza. (foto Instagram)

Mediana con l’argento vivo addosso

Il mercato estivo del duo Fassone-Mirabelli ha portato a Milanello i centrocampisti Frank Kessie (20) dall’Atalanta e Hakan Calhanoglou (23) dal Bayer Leverkusen. I due stanno diventando insostituibili per Montella. (foto Instagram)

Le punte di prospettiva

Suso (23) è già noto al grande pubblico, nonostante la giovane età. Andrè Silva (21) è stato pagato caro, ma è un investimento per il futuro, come Patrick Cutrone (19), rivelazione di inizio stagione. (foto Instagram)

La classifica del Cies

L’osservatorio sul calcio ha stilato una classifica delle 100 squadre più giovani del continente. Tra quelle dei top 5 campionati, il Lille di Bielsa è la più giovane, con una media di età di 22,88 anni. (foto Instagram)

La prima italiana

Il Milan è al 55esimo posto di questa speciale classifica, con 24,80 anni di età media. I rossoneri sono la prima e unica squadra italiana nella top 100. (foto Instagram)

La più giovane in assoluto

Al primo posto di questa speciale classifica si trova lo Stal Kamyanske, una squadra ucraina che registra l’età media più bassa in assoluto: 21,67 anni. (foto Instagram)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità