Milan, su Instagram il saluto a Berlusconi degli amici

Primo Piano

Per la storia del Milan, e per quella della Serie A in generale, si è conclusa un’era: dopo 31 anni nelle mani di Silvio Berlusconi, il club rossonero è passato in quelle dell’investitore cinese Li Yonghong. Sotto la guida del Cavaliere, il Milan ha conquistato ben 29 trofei, tra cui 8 scudetti e 5 tra Coppa dei Campioni e Champions League: un’eredità che calciatori e tifosi non possono certo dimenticare. E così sui social sono fioccati messaggi di ringraziamento a quello che ormai è l’ex presidente e al suo braccio destro, Adriano Galliani

Paolo Maldini

Paolo Maldini è stato a lungo il capitano rossonero e, nonostante i rapporti con la tifoseria non siano mai stati buoni, ricorda la sua esperienza con grande affetto. “Milan sempre nel cuore”, scrive su Instagram salutando Berlusconi. (Foto: Instagram)

Pippo Inzaghi

Dopo 12 stagioni in campo con la maglia del Milan e una nei panni di allenatore, di sicuro Inzaghi conserva molti ricordi legati all’esperienza rossonera. Con una foto e un post, ringrazia Berlusconi e Galliani. (Foto Instagram)

Riccardo Montolivo

Montolivo, che veste dal 2012 la maglia rossonera, descrive la storia del Milan “incredibile, forse irripetibile”. Anche il centrocampista si unisce al coro di voci che hanno voluto ringraziare Berlusconi e Galliani. (Foto: Instagram)

Demetrio Albertini

Le due parentesi al Milan hanno lasciato un ricordo importante in Demetrio Albertini che, come tanti, ha voluto ringraziare l’ormai ex presidente. (Foto: Twitter)

Ignazio Abate

Con il Mian dal 2009, Abate ringrazia Berlusconi e Galliani. (Foto: Instagram)

Diego Lopez

La parentesi di Diego Lopez al Milan non è stata lunghissima (solo 2 anni) ma in lui ha lasciato un ricordo indelebile. (Foto: Instagram)

Nesta

Nesta ha vestito per 10 anni la maglia rossonera, da parte del difensore è arrivato un ringraziamento sentito per Berlusconi e Galliani. (Foto: Instagram)

Suso

Il Milan gli è entrato nel cuore, e il ringraziamento di Suso a Berlusconi è davvero commovente. (Foto: Instagram)

Piccinini

Non solo gli ex calciatori hanno voluto salutare Berlusconi, ma anche i giornalisti sportivi hanno voluto dire la loro sulla fine di un’epoca. Il commento di Piccinini è amaro, l’arrivo dei cinesi a Milano non gli è andato giù. (Foto: Twitter)

Ivan Zazzeroni

Nonostante il Milan non sia la sua squadra del cuore, il giornalista Ivan Zazzaroni non può fare a meno di riconsocere la grandezza della presidenza Berlusconi. (Foto: Twitter)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità