Monaco, il "piccolo principe" del campionato francese fa parlare di sé

La stampa celebra la rimonta della squadra di Jardim, che è riuscita a battere il Manchester City di Guardiola negli ottavi di Campions League. Alcuni quotidiani la definiscono “in stato di grazia”, altri addirittura “dantesca”. Per altri ancora è “il presente e il futuro del calcio francese”. Quel che è certo, è che l’impresa dei ragazzi dei Principato verrà ricordata a lungo. Anche grazie a un difensore italiano

<p>Dopo l’inaspettato superamento del turno di Champions, a spese del Manchester City, la stampa francese si è schierata all’unisono a sostegno del Monaco, diventato bandiera del calcio nazionale dopo l’eliminazione del Psg da parte del Barcellona. (Foto Pixabay) </p>
Orgoglio transalpino

Dopo l’inaspettato superamento del turno di Champions, a spese del Manchester City, la stampa francese si è schierata all’unisono a sostegno del Monaco, diventato bandiera del calcio nazionale dopo l’eliminazione del Psg da parte del Barcellona. (Foto Pixabay)

<p>Il piccolo club del Principato ha infatti affondato con un sonoro 3 a 1 la corazzata di Pep Guardiola che, per la prima volta da quando è un allenatore d’alto livello, non riesce a portare una sua squadra ai quarti di Champions. (Foto Getty) </p>
Davide contro Golia

Il piccolo club del Principato ha infatti affondato con un sonoro 3 a 1 la corazzata di Pep Guardiola che, per la prima volta da quando è un allenatore d’alto livello, non riesce a portare una sua squadra ai quarti di Champions. (Foto Getty)

<p>Per l’Equipe, il maggiore quotidiano sportivo del Paese, il Monaco vive un vero “stato di grazia”. Per Le Parisien è tutto “magico, dantesco”. Altra metafora letteraria per Le Figaro, che afferma: “Il piccolo Principe è il presente e il futuro del calcio francese”. (Foto Instagram) </p>
I titoli dei giornali francesi

Per l’Equipe, il maggiore quotidiano sportivo del Paese, il Monaco vive un vero “stato di grazia”. Per Le Parisien è tutto “magico, dantesco”. Altra metafora letteraria per Le Figaro, che afferma: “Il piccolo Principe è il presente e il futuro del calcio francese”. (Foto Instagram)

<p>Il plauso più sentito va, naturalmente, ai giovani Mbappé, Fabinho e Bakayoko, che hanno messo la firma sul 3-1 che ha ribaltato il risultato dell’andata: 5-3 per il Manchester. (Foto Instagram) </p>
Gli eroi della serata

Il plauso più sentito va, naturalmente, ai giovani Mbappé, Fabinho e Bakayoko, che hanno messo la firma sul 3-1 che ha ribaltato il risultato dell’andata: 5-3 per il Manchester. (Foto Instagram)

<p>Il voto più alto viene attribuito proprio Fabinho: 9 per L’Equipe, 8 sulla stampa del Principato, che invoca perfino “una statua in suo onore”. (Foto Instagram) </p>
Il migliore

Il voto più alto viene attribuito proprio Fabinho: 9 per L’Equipe, 8 sulla stampa del Principato, che invoca perfino “una statua in suo onore”. (Foto Instagram)

<p>Complimenti anche al difensore Andrea Raggi, unico italiano in campo: 7 di media, grazie a due interventi provvidenziali su De Bryune e Aguero. (Foto Instagram) </p>
Anche un italiano

Complimenti anche al difensore Andrea Raggi, unico italiano in campo: 7 di media, grazie a due interventi provvidenziali su De Bryune e Aguero. (Foto Instagram)

<p>Grande interesse per il 18enne Kylian Mbappé anche da parte del c.t. della Francia, Deschamps, che potrebbe convocarlo già per i prossimi impegni dei “Bleus”. (Foto Getty) </p>
Il messaggio al c.t.

Grande interesse per il 18enne Kylian Mbappé anche da parte del c.t. della Francia, Deschamps, che potrebbe convocarlo già per i prossimi impegni dei “Bleus”. (Foto Getty)

Leggi altri articoli

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità