Mondiale per club: oggi solo la Juve sarebbe inserita tra le 24 squadre partecipanti

Dal 2021 la Confederations Cup sarà sostituita da un nuovo torneo: il mondiale per club. 24 squadre provenienti da tutto il mondo divise in 8 gruppi da 3, con 12 europee e le Champions dei vari continenti a decidere le partecipanti. Al momento, la Juventus sarebbe l’unica italiana a poter accedere al torneo.

Al via nel 2021

Il nuovo mondiale per club sta prendendo forma e nel 2021 sarà pronto a sostituire la Confederations Cup. Si tratterà di una sorta di Champions League con squadre di tutto il mondo. (foto Instagram)

La composizione

E saranno proprio le Coppe di ciascun continente a decretare i partecipanti. Questa la composizione: 12 europee, 5 sudamericane, 2 africane, 2 asiatiche e 2 nordamericane, oltre ai campioni della nazione ospitante. (foto Instagram)

Il torneo

I 24 club saranno divisi in 8 gruppi da 3 squadre. Le prime di ciascun gruppo si qualificano all’eliminazione diretta (quarti, semifinale e finale). (foto Instagram)

Il primo paese ospitante

Già si parla del primo possibile Paese ospitante. La Cina, paese in cui il giro di affari legati al calcio è sempre più in espansione, è la più gettonata. (foto Instagram)

La selezione in Europa

Per le squadre europee, le selezioni avvengono secondo questi parametri: ultime 4 vincenti della Champions, ultime 4 finaliste e le altre 4 con il miglior ranking Uefa. (foto Instagram)

D’estate

Il torneo si giocherà in estate nell’arco di tre settimane (dal 10 al 30 giugno, giorno più, giorno meno) e avrà cadenza quadriennale. (foto Instagram)

La Juve tra le grandi

Se si prendesse l’ultimo quadriennio come riferimento, le partecipanti sarebbero Real Madrid, Barcellona, Juventus, Atletico e poi 8 con il ranking. (foto Instagram)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità