Morto Larry Flynt, il re del porno nemico di Trump

Primo Piano

È morto, all’età di 78 anni, il re del porno Larry Flynt. Editore della famosa rivista “Hustler”, Flynt era noto per le sue battaglie a difesa della libertà di espressione e per estensione della pornografia.

Paraplegico dal 1978, nel 2017 Flynt comprò una pagina sul Washington Post e offrì una ricompensa di 10 milioni di dollari per informazioni su coinvolgimenti su scandali sessuali che portassero "all'impeachment e alla rimozione dall'ufficio di Donald Trump".