MotoGP, Gran Premio del Giappone 2017: orari tv, circuito, favoriti

Il 13-15 ottobre 2017 sarà in scena a Motegi (Giappone) la 15° prova del motomondiale classi MotoGP, Moto2 e Moto3. Nella gallery tutte le informazioni relative alla gara, dagli orari tv fino alla conta dei favoriti. Il GP del Giappone sarà trasmesso in diretta anche in chiaro su TV8.

PROGRAMMAZIONE SKY SPORT MOTOGP (CANALE 208) e TV8

Venerdì 13 ottobre (solo su Sky Sport MotoGP)

02:00 Moto3 Prove Libere 1

02:55 MotoGP Prove Libere 1

03:55 Moto2 Prove Libere 1

06:10 Moto3 Prove Libere 2

07:05 MotoGP Prove Libere 2

08:05 Moto2 Prove Libere 2

Sabato 14 ottobre (Su TV8 solo le qualifiche delle tre classi)

02:00 Moto3 Prove Libere 3

02:55 MotoGP Prove Libere 3

03:55 Moto2 Prove Libere 3

05:35 Moto3 Qualifiche

06:30 MotoGP Prove Libere 4

07:10 MotoGP Qualifiche

08:05 Moto2 Qualifiche

Domenica 15 ottobre (Su TV8 solo le gare)

01:40 Moto3 Warm Up

02:10 Moto2 Warm Up

02:40 MotoGP Warm Up

04:00 Moto3 Gara

05:20 Moto2 Gara

07:00 MotoGP Gara

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

La 15° prova del mondiale 2017 della MotoGP si correrà a Motegi, circuito di proprietà della Honda. Potremo vedere le gare in terra giapponese in diretta anche in chiaro, grazie a TV8. Tuttavia gli orari saranno piuttosto mattinieri per gli appassionati. La Moto3 sarà alle 4, la Moto2 alle 5.20 e la MotoGp alle 7 del mattino del 15 ottobre. (Getty)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

Su TV8 ci sarà una replica della MotoGP alle 11.45, mentre su Sky si potrà recuperare alle 9.45, 14.00, 17.00 e 21.00. L’anno scorso ci fu un podio con Marquez, Dovizioso e Vinales, guarda caso i tre maggiori contendenti attuali per il campionato. (AP)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

Il circuito costruito dalla Honda è storicamente favorevole alla Honda e alla Ducati, essendo piuttosto rapido nella media sul giro: i tratti veloci sono almeno 6. Yamaha e Suzuki potrebbero soffrire un po’ di più questa conformazione del tracciato (Wikimedia Commons)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

A Dovizioso, alla vigilia di questa gara in ritardo di 16 punti rispetto al leader del campionato Marquez, piace molto questo tracciato. Ci ha vinto nel 2004, in 250cc.(AP)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

Viceversa per Valentino Rossi la pista di Motegi non è mai stata tra le più attese del calendario. Qui ha vinto “solo” due volte. (Getty)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa sono tra i piloti in attività più vittoriosi sul tracciato giapponese, con tre vittorie a testa in MotoGP. Pedrosa ha all’attivo anche altre due vittorie a Motegi, ottenute nelle classi inferiori. (AP)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

Uno dei re di Motegi è stato sicuramente Loris Capirossi: ha vinto con la Ducati per tre anni di seguito, dal 2005 al 2007. (AP)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

Il primo GP disputato a Motegi è stato nel 1999. Tra il 2000 e il 2003 qui si è corso il GP del Pacifico, mentre il GP del Giappone veniva disputato a Suzuka. Una volta abbandonata la pista dove corre anche la F1, ritenuta troppo pericolosa, Motegi è diventata la location definitiva del GP del Giappone. (nella foto Kenny Roberts Jr, vincitore a Motegi nel 1999 e nel 2000, AP)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

La visita dei piloti della MotoGP in Giappone è sempre stata molto importante, soprattutto perché le case costruttrici locali sono fondamentali per la riuscita del campionato. Sarebbe strano non vedere in pista Honda, Yamaha e Suzuki – e già l’assenza di Kawasaki si sente tra gli appassionati. (Getty)

MotoGP, GP del Giappone: orari e curiosità

Il GP del Giappone è infatti una festa di pubblico in ogni annata, e non è raro veder partecipare alla corsa della MotoGP i collaudatori delle case nipponiche. E spesso arrivano a punti, dando filo da torcere ai centauri abituali (Getty)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità