Nuovi banchi mobili: gli utenti bocciano l'idea dell'Azzolina

Primo Piano

Banchi mobili e monoposto. È l'ultima proposta della ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, per riaprire la scuola in sicurezza. Entro la prima settimana di settembre dovranno essere recapitati nelle aule tre milioni di nuovi banchi. Per l'esattezza 1,5 milioni di monouso tradizionali e fino a 1,5 milioni di tipo più innovativo.

Serviranno principalmente nelle scuole superiori e al Sud dove sono ancora diffusi i vecchi due posti che certamente non favoriscono il distanziamento sociale. Si parla di cifre d'appalto piuttosto alte, infatti il costo dei nuovi banchi si aggirerebbe intorno ai 300 euro. Le postazioni di legno tradizionali invece vengono acquistate con 50-60 euro.