Riparte la F1: ecco i 10 record che potrebbero essere infranti quest'anno

Tra due domeniche, all’Albert Park di Melbourne, riparte il mondiale di Formula 1. Ci saranno molte novità: regole diverse, vetture modificate e gomme differenti rispetto a quelle che hanno chiuso il 2016. Quello che non cambierà è la fame di vittorie di piloti e scuderie. E insieme ai successi, in tanti, puntano anche a battere alcuni record storici. Il protagonista più atteso è senza dubbio Hamilton che segna di raggiungere i risultati di alcuni mostri sacri del “circus”.

Rosberg vince nel 2016

Sta per partire un campionato tutto nuovo e soprattutto senza il vincitore del 2016, Rosberg, che si è ritirato all’improvviso. (Foto Getty Images)

Lewis Hamilton

RECORD DI POLE POSITION: Hamilton è a quota 61 in carriera e cercherà di raggiungere Senna a 65 e Schumacher a 68. (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Hamilton e Bottas

La mercedes proverà anche a fare segnare il maggior numero di doppiette consecutive. Per ora la Ferrari ha il primato di 5 (in coabitazione sempre con la Mercedes). (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Lewis Hamilton

RECORD DI MONDIALI: Hamilton punta anche a raggiungere Vettel e Prost in quanto a mondiali vinti. Inoltre dovesse rivincere sarebbe il britannico più vincente di sempre superando Jackie Stewart. (Foto Getty Images)

Nico Hulkemberg

RECORD DI PIAZZAMENTI SENZA PODIO. Il pilota ora alla Renault ha disputato ben 115 gare senza mai salire sul podio. Il record è di Sutil con 128 Gp. (Foto Getty Images)

Team Mercedes

Almeno un pilota della casa di Stoccarda finisce in pole da 27 gare, il record è della Williams che ne ha 35. (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Kimi Raikkonen

RECORD DI ANNI SENZA POLE. Il finlandese della Ferrari non parte in pole dal 2008, precisamente 123 gran premi. Dovesse finire in testa le qualifiche sarebbe l’intervallo più lungo di sempre in termini di tempo fra una pole e l’altra. (Photo by Dan Istitene/Getty Images)

Daniel Ricciardo

L’australiano della Red Bull punta ad essere il primo della storia a vincere il gran premio di casa a Melbourne. (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Lance Stroll

RECORD LEADER PIU’ GIOVANE: Il canadese Stroll punta ad essere almeno una volta al comando di una gara in modo da entrare nel libro dei record. (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Max Verstappen

RECORD POLEMAN PIU’ GIOVANE: l’olandese punta a diventare il più giovane ad ottenere una pole position. Per ora il record è di Vettel a 21 anni 2 mesi e 11 giorni. (Photo by Lars Baron/Getty Images)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità