Roma, ristorante apre per protesta: prima dei clienti arriva la polizia

Primo Piano

Il proprietario del ristorante “Agrodolce” di Roma ha deciso di aprire al pubblico in segno di protesta ma dopo una manciata di minuti ecco l'irruzione nel piccolo locale a pochi passi dalla Fontana di Trevi degli agenti della polizia locale. È solo uno degli esercizi che nella Capitale hanno aderito alla protesta #IoApro.

Il titolare, Antonio Russo, ha 26 anni: "Da 13 mesi siamo chiusi - ha dichiarato a Lapresse - ma le spese fisse non si sono fermate per cui non saranno le multe a fare la differenza in questa situazione di emergenza, non sono un criminale ma un imprenditore".