Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Sei giocatori di rugby del Grenoble, club che gioca nel massimo campionato francese, sono agli arresti dopo che una ragazza li ha accusati di averla drogata, portata contro la sua volontà in albergo e violentata. I sei sono stati, al momento, sospesi dal loro club. (Credits – Getty Images)

 

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Un nuovo scandalo colpisce il rugby, in particolare quello francese. Loïck Jammes, Denis Coulson, Chris Farrell, Rory Grice, Dylan Hayes e Peter Kimlin – tutti giocatori del club di Top 14 francese Grenoble – sono da ieri mattina in stato di fermo con l’accusa di violenza sessuale.

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Secondo quanto riportano i giornali transalpini, i sei giocatori avrebbero avvicinato e drogato una 21enne di Bordeaux sabato 11 marzo, nella serata seguente alla sfida tra il Bordeaux e il Grenoble (vinta dai padroni di casa 46-14).

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Portata in albergo sarebbe stata violentata dal branco. Ora per i sei sono iniziati gli interrogatori, che continueranno presumibilmente fino a venerdì.

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

I sei giocatori non erano scesi in campo lo scorso fine settimana, con il club che già venerdì scorso li aveva sospesi in seguito alla denuncia di stupro.

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Il presidente del club Eric Pilaud aveva rivelato di avere ascoltato la versione dei giocatori: “Rispetto la presunzione d’innocenza, ma se i fatti fossero confermati, sarebbe ripugnante e inaccettabile”.

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

La ragazza, finalmente uscita dall’albergo, sarebbe subito andata alla polizia, puntando il dito contro”giocatori del Grenoble, molti di origine anglofona”.

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

E, infatti, sotto accusa sono finiti il francese Loick Jammes, ma anche gli irlandesi Denis Coulson e Chris Farrell, i neozelandesi Rory Grice e Dylan Hayes e l’australiano Peter Kimlin (due caps coi Wallabies).

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Questo, però, è solo l’ultimo di una serie di scandali che ha colpito il rugby francese, sempre più sotto i riflettori e non per i risultati in campo. Ultimo caso quello che ha coinvolto l’ex All Blacks Ali Williams e l’ex Wallabie James O’Connor, arrestati un mese fa a Parigi dopo che aveva acquistato della cocaina.

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Poco prima era toccato a una delle leggende del rugby mondiale, l’apertura neozelandese Dan Carter, oggi in forza ai parigini del Racing 92, fermato alla guida della sua auto sotto forte effetto di alcolici.

Rugby: Grenoble, sei giocatori accusati di stupro

Negli ultimi mesi, poi, diversi giocatori sono risultati positivi a controlli antidoping e anche se successivamente sono stati assolti perché le sostanze usate erano lecite, l’ombra del doping è da tempo che segue il rugby francese.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità