Sanremo 2020, i look della finale - LE PAGELLE

Yahoo Notizie

Le pagelle degli outfit dell'ultima serata del Festival: presentatore, co-conduttrici, cantanti, ospiti...tutti sotto la lente d’ingrandimento. Ecco i migliori e i peggiori della finale.

Tanti cambi d'abito e accessori a non finire. C'è chi ha osato e ha dato spettacolo, e chi, invece, ha preferito "nascondersi" dietro abiti forse fin troppo anonimi per una serata così importante. Ecco i promossi e i bocciati (in fatto di look) della finale del Festival di Sanremo 2020.
Look Sanremo 2020, top e flop della finale
Tanti cambi d'abito e accessori a non finire. C'è chi ha osato e ha dato spettacolo, e chi, invece, ha preferito "nascondersi" dietro abiti forse fin troppo anonimi per una serata così importante. Ecco i promossi e i bocciati (in fatto di look) della finale del Festival di Sanremo 2020.
Achille si trasforma in Elisabetta I Tudor, "vergine sposa della patria e icona di libertà", in versione anni '70: il viso incorniciato da centinaia di perle, la parrucca rossa, la camicia con strascico di chiffon. Carnevalesco, esagerato, marchesa, David Bowie, novello Renato Zero, regina. Lauro è stato uno dei protagonisti assoluti di Sanremo 2020.
Achille Lauro - Voto 10
Achille si trasforma in Elisabetta I Tudor, "vergine sposa della patria e icona di libertà", in versione anni '70: il viso incorniciato da centinaia di perle, la parrucca rossa, la camicia con strascico di chiffon. Carnevalesco, esagerato, marchesa, David Bowie, novello Renato Zero, regina. Lauro è stato uno dei protagonisti assoluti di Sanremo 2020.
Le sue apparizioni all’Ariston sono sempre memorabili. Biagio Antonacci in suit di velluto è strepitoso e completa l’opera con un dolcevita in cachemire che spezza la monotonia di camicie e t-shirt.
Biagio Antonacci - Voto 9
Le sue apparizioni all’Ariston sono sempre memorabili. Biagio Antonacci in suit di velluto è strepitoso e completa l’opera con un dolcevita in cachemire che spezza la monotonia di camicie e t-shirt.
Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
Con la sua "Andromeda" ha stregato il pubblico e la giuria, ma anche l'abito indossato durante la performance finale all'Ariston non è passato inosservato. Soprattutto la scollatura "antigravity".
Elodie - voto 8,5
Con la sua "Andromeda" ha stregato il pubblico e la giuria, ma anche l'abito indossato durante la performance finale all'Ariston non è passato inosservato. Soprattutto la scollatura "antigravity".
Dopo la prima serata nella quale è apparsa quasi irriconoscibile, penalizzata da abiti che di certo non esaltavano al meglio le sue forme esplosive, la Leotta è tornata a essere se stessa al 100%. Non sarà stata la più elegante e stilosa della finale, ma il mini abito bianco, con strascico e dettagli oro e argento "sbrilliccicosi", le dona parecchio.
Diletta Leotta - Voto 7,5
Dopo la prima serata nella quale è apparsa quasi irriconoscibile, penalizzata da abiti che di certo non esaltavano al meglio le sue forme esplosive, la Leotta è tornata a essere se stessa al 100%. Non sarà stata la più elegante e stilosa della finale, ma il mini abito bianco, con strascico e dettagli oro e argento "sbrilliccicosi", le dona parecchio.
Per Sabrina Salerno il tempo sembra non passare mai. E' identica a quando cantava "Boys Boys Boys" e indossava pantaloncini sfrangiati in jeans. I tuxedo seconda pelle sfoggiati a Sanremo sono più eloquenti di mille hot-pants.
Sabrina Salerno - Voto 8,5
Per Sabrina Salerno il tempo sembra non passare mai. E' identica a quando cantava "Boys Boys Boys" e indossava pantaloncini sfrangiati in jeans. I tuxedo seconda pelle sfoggiati a Sanremo sono più eloquenti di mille hot-pants.
La giovane modella, che si è esibita anche come pianista sul palco dell'Ariston, è un gran bel vedere mentre scende le scale avvolta in un abito turchese paillettato, decisamente più fresco e adatto alla sua fisicità rispetto agli abiti indossati in semifinale.
Francesca Sofia Novello - Voto 8
La giovane modella, che si è esibita anche come pianista sul palco dell'Ariston, è un gran bel vedere mentre scende le scale avvolta in un abito turchese paillettato, decisamente più fresco e adatto alla sua fisicità rispetto agli abiti indossati in semifinale.
L'outfit "Tikibonbon" sfoggiato da Levante sabato sera le stava divinamente. E il tocco di classe è arrivato con l'abbinamento di sandali con plateau color bronzo e il trucco pesante.
Levante - Voto 7
L'outfit "Tikibonbon" sfoggiato da Levante sabato sera le stava divinamente. E il tocco di classe è arrivato con l'abbinamento di sandali con plateau color bronzo e il trucco pesante.
L'ex cantante di Amici 18 continua a voler imitare Mia Martini, anche nello stile. Ma il risultato è pessimo. E alquanto noioso.
Giordana Angi - Voto 5
L'ex cantante di Amici 18 continua a voler imitare Mia Martini, anche nello stile. Ma il risultato è pessimo. E alquanto noioso.
E' stato il Sanremo delle donne ma anche dell’eleganza, soprattutto maschile: ogni sera è andata in scena una garetta di stile a suon di tuxedo. E per qualcuno quello di Gabbani è stato il più bello della finale.
Francesco gabbani - Voto 8
E' stato il Sanremo delle donne ma anche dell’eleganza, soprattutto maschile: ogni sera è andata in scena una garetta di stile a suon di tuxedo. E per qualcuno quello di Gabbani è stato il più bello della finale.
L'artista più "temuto" della kermesse, in realtà non ha mai osato. Il massimo della trasgressione che ci ha concesso è stato un farfallino slacciato: a chi lo sognava almeno mascherato, lui ha risposto con una sequenza di tuxedo sartoriali di gran classe.
Junior Cally - 7
L'artista più "temuto" della kermesse, in realtà non ha mai osato. Il massimo della trasgressione che ci ha concesso è stato un farfallino slacciato: a chi lo sognava almeno mascherato, lui ha risposto con una sequenza di tuxedo sartoriali di gran classe.
Con l'energia che si ritrova, Rita Pavone potrebbe non soltanto cantare ciò che vuole, ma anche indossare giacche di ogni forma e colore. Look super power, come la sua canzone sanremese.
Rita Pavone - Voto 7
Con l'energia che si ritrova, Rita Pavone potrebbe non soltanto cantare ciò che vuole, ma anche indossare giacche di ogni forma e colore. Look super power, come la sua canzone sanremese.
Lo stile è nel suo DNA. Come nonno Vittorio, come papà Alessandro. Leo è un ottimo cantante ma sa anche vestirsi davvero con gran gusto.
Leo Gassmann - Voto 8
Lo stile è nel suo DNA. Come nonno Vittorio, come papà Alessandro. Leo è un ottimo cantante ma sa anche vestirsi davvero con gran gusto.
Ma quanto ci ha fatto divertire Raphael con tutta la sua banda di ballerini e musicisti? Gualazzi si è sciolto e da grande orso, timido e buono, si è trasformato un un bluesman-carioca pazzesco. Ritmi contagiosi e tocco di eleganza dato dall'occhiale e dal cappello nero. E che dire della scarpe rossoblu? Azzeccatissime.
Raphael Gualazzi - Voto 7,5
Ma quanto ci ha fatto divertire Raphael con tutta la sua banda di ballerini e musicisti? Gualazzi si è sciolto e da grande orso, timido e buono, si è trasformato un un bluesman-carioca pazzesco. Ritmi contagiosi e tocco di eleganza dato dall'occhiale e dal cappello nero. E che dire della scarpe rossoblu? Azzeccatissime.
L'ereditiera sceglie di nuovo una tuta spagnoleggiante tutta in trasparenza. Unico appunto: forse poteva scegliere un intimo un po' più "invisibile".
Elettra Lamborghini - Voto 6,5
L'ereditiera sceglie di nuovo una tuta spagnoleggiante tutta in trasparenza. Unico appunto: forse poteva scegliere un intimo un po' più "invisibile".
Eterea. L'attrice porta con scioltezza un abito glitterato nero con scollo abissale sulla schiena, spalline alla Alexis Colby di Dinasty. Un incanto.
Cristiana Capotondi - 7,5
Eterea. L'attrice porta con scioltezza un abito glitterato nero con scollo abissale sulla schiena, spalline alla Alexis Colby di Dinasty. Un incanto.
Durante il Festival dell'amico Amadeus, Fiorello non ha sbagliato un colpo neanche in fatto di look. I suoi tuxedo sono tra i più belli che si sono visti in 5 giorni di musica. E la pochettina glitterata farà tendenza.
Fiorello - Voto 9
Durante il Festival dell'amico Amadeus, Fiorello non ha sbagliato un colpo neanche in fatto di look. I suoi tuxedo sono tra i più belli che si sono visti in 5 giorni di musica. E la pochettina glitterata farà tendenza.
Bella e grintosa. Irene Grandi sembra rinata. Sul palco è sensuale e a proprio agio anche con addosso un abito sui toni dell'argento, molto scollato e sexy, e con la spallina birichina. Coraggiosa sì, ma mai volgare.
Irene Grandi - Voto 7
Bella e grintosa. Irene Grandi sembra rinata. Sul palco è sensuale e a proprio agio anche con addosso un abito sui toni dell'argento, molto scollato e sexy, e con la spallina birichina. Coraggiosa sì, ma mai volgare.
ll tuxedo è la nuova divisa dei ragazzi e Diodato, vincitore di Sanremo 2020, ne sceglie uno pazzesco: uno smoking con i revers di cristalli.
Diodato - Voto 7
ll tuxedo è la nuova divisa dei ragazzi e Diodato, vincitore di Sanremo 2020, ne sceglie uno pazzesco: uno smoking con i revers di cristalli.
Il cantautore di Latina, ospite musicale fisso delle 5 serate del Festival, è sembrato il classico gentiluomo d'altri tempi, di quelli che si incontravano una volta nei teatri o nelle piazze di domenica.
Tiziano Ferro - Voto 8
Il cantautore di Latina, ospite musicale fisso delle 5 serate del Festival, è sembrato il classico gentiluomo d'altri tempi, di quelli che si incontravano una volta nei teatri o nelle piazze di domenica.
Il petto nudo tatuato e scritto a pennarello scatena l'ironia dei social. L'ex Litfiba sembra la brutta copia di Jack Sparrow in "Pirati dei Caraibi". Bocciato.
Piero Pelù - Voto 4
Il petto nudo tatuato e scritto a pennarello scatena l'ironia dei social. L'ex Litfiba sembra la brutta copia di Jack Sparrow in "Pirati dei Caraibi". Bocciato.
Lo smoking total black di Amadeus, con rami di cristalli luccicanti, ha trasformato la scala dell’Ariston nella scalinata di Trinità dei Monti-Roma Alta Moda. Solo i pantaloni sono apparsi un filino troppo stretti...
Amadeus - Voto 7
Lo smoking total black di Amadeus, con rami di cristalli luccicanti, ha trasformato la scala dell’Ariston nella scalinata di Trinità dei Monti-Roma Alta Moda. Solo i pantaloni sono apparsi un filino troppo stretti...
Zia Mara ha rinunciato alle tanto amate paillettes per uno tuxedo nero molto chic. Tutto perfetto, fino a quando non è scesa scalza dalla scala dell'Ariston, con i tacchi in mano. Peccato.
Mara Venier - Voto 5
Zia Mara ha rinunciato alle tanto amate paillettes per uno tuxedo nero molto chic. Tutto perfetto, fino a quando non è scesa scalza dalla scala dell'Ariston, con i tacchi in mano. Peccato.

Potrebbe interessarti anche...