"Saudade" blaugrana, Neymar: "Barcellona, mi rivuoi?"

A Neymar manca Barcellona. Che sia stata la lite con Cavani, gli attriti con il mister Unai Emery o semplicemente il clima più rigido di Parigi, il fuoriclasse brasiliano avrebbe reso nota la “saudade” blaugrana durante una recente visita al Camp Nou. “Se tornassi mi accettereste?” ha chiesto a Messi e compagni. Indice del fatto che probabilmente al PSG non va tutto come dovrebbe.

Neymar insoddisfatto

30 milioni di euro a stagione, un posto da fuoriclasse in una delle squadre più forti al mondo e una vita immersa nel lusso nella bella Parigi: a Neymar non basta. (foto Instagram)

Difficoltà ad ambientarsi

La lite con Cavani e gli attriti con il mister Emery hanno reso più difficile l’adattamento del fuoriclasse brasiliano. (foto Instagram)

La visita al Camp Nou

Il protagonista del trasferimento estivo più clamoroso ha fatto visita recentemente ai suoi ex compagni del Barcellona. (foto Instagram)

Gli abbracci con Messi e compagni

I rapporti con Josep Mari Bartomeu non sono ottimi, ma con i suoi compagni è diverso: tanti sorrisi e abbracci, che non fanno altro che aumentare la sua “saudade”. (foto Instagram)

Saudade blaugrana

La saudade, che in portoghese significa “nostalgia”, è probabilmente ciò che ha colpito l’ex Santos, che durante la visita si lascia scappare una frase forse non così ironica. (foto Instagram)

Frase ironica?

“Se tornassi, mi accettereste?” ha chiesto a Messi e ai suoi ex compagni. Forse una frase ironica, forse no. (foto Instagram)

Il primo amore…

In ogni caso, l’insoddisfazione emerge chiaramente da Neymar. Del resto, il Barcellona è stato il suo primo vero amore, e i primi amori non si scordano facilmente. (foto Instagram)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità