Serena Williams sfida il cestista a ping pong: spot virale

Serena Williams e Steph Curry impegnati in un epico, quanto esilarante, match di ping pong. Il video, girato per una nuova app per i pagamenti, è diventato subito virale. L’agonismo prende il sopravvento, il fuoriclasse dei Golden State Warriors e la ex numero uno del tennis mondiale sono scatenati e… ci va di mezzo l’arredamento! (foto da Youtube)

<p>Lo spot è stato girato per promuovere un’app della Chase Bank che consente ai clienti di inviare e ricevere denaro in tempo reale. (foto da Youtube) </p>
Video per una app

Lo spot è stato girato per promuovere un’app della Chase Bank che consente ai clienti di inviare e ricevere denaro in tempo reale. (foto da Youtube)

<p>Steph Curry e Serena Williams si affrontano in un acceso, e inedito, testa a testa sul tavolo da ping pong. (foto da Youtube) </p>
Testa a testa

Steph Curry e Serena Williams si affrontano in un acceso, e inedito, testa a testa sul tavolo da ping pong. (foto da Youtube)

<p>Nello spot, il cestista è accompagnato da un assistente in una stanza dove trova Serena e… un tavolo da ping pong: poco dopo parte un palleggio che presto si trasforma in una partita senza esclusione di colpi. (foto da Youtube) </p>
Senza esclusione di colpi

Nello spot, il cestista è accompagnato da un assistente in una stanza dove trova Serena e… un tavolo da ping pong: poco dopo parte un palleggio che presto si trasforma in una partita senza esclusione di colpi. (foto da Youtube)

<p>A far scattare la furia di Serena, una secca schiacciata di Steph Curry che lascia basita la regina del tennis. (foto da Youtube) </p>
Quella schiacciata di troppo

A far scattare la furia di Serena, una secca schiacciata di Steph Curry che lascia basita la regina del tennis. (foto da Youtube)

<p>I due ce la mettono tutta, forse la loro energia è eccessiva tanto che a farne le spese sono le suppellettili della stanza, che vanno in frantumi. (foto da Youtube) </p>
Troppa foga…

I due ce la mettono tutta, forse la loro energia è eccessiva tanto che a farne le spese sono le suppellettili della stanza, che vanno in frantumi. (foto da Youtube)

<p>Niente paura, la app promossa dallo spot consente ai due campioni di risarcire immediatamente i danni attraverso i loro smartphone. (foto da Youtube) </p>
Il senso dello spot

Niente paura, la app promossa dallo spot consente ai due campioni di risarcire immediatamente i danni attraverso i loro smartphone. (foto da Youtube)

<p>Lo spot ha già accumulato più di due milioni di visualizzazioni video attraverso Instagram e Facebook. (foto da Youtube) </p>
Due milioni di visualizzazioni

Lo spot ha già accumulato più di due milioni di visualizzazioni video attraverso Instagram e Facebook. (foto da Youtube)

Potrebbe interessarti anche...

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità