Si tatua il logo della Juve, ma è quello vecchio

La storia di Kevin, grande tifoso bianconero, ha fatto il giro del web. Il ragazzo si è infatti tatuato il logo della sua squadra del cuore, ma pochi giorni dopo ha scoperto che il club aveva cambiato lo stemma. Fortunatamente tutto si è risolto in breve tempo: i dirigenti della Juventus lo hanno invitato allo stadio e gli hanno regalato un tattoo con il nuovo simbolo.

Vorrei la pelle “bianconera”

Un legame profondo e indissolubile. Un amore così forte da doverselo marchiare sulla pelle. Come ha fatto Kevin, super tifoso della Juve, che ha deciso di tatuarsi lo stemma della Signora del calcio italiano. Peccato, però, per l’amara scoperta… (Foto Twitter)

Tatuaggio con sorpresa

Lo scorso 3 gennaio, infatti, Kevin si è fatto tatuare il simbolo sulla schiena, all’altezza della spalla sinistra. Pochi giorni dopo, però, la società bianconera ha annunciato modifiche al logo, “beffando” il povero tifoso. (Foto Twitter)

Social scatenati

La vicenda che ha visto protagonista inconsapevole il giovane tifoso della Juve ha fatto il giro del web. Tra Twitter e Facebook, passando per Instagram, la notizia del tattoo sbagliato di Kevin ha riempito post e pagine, catturando l’attenzione del club stesso. (Foto Twitter)

Il lieto fine

I dirigenti bianconeri, venendo a conoscenza della “beffa”, hanno immediatamente contattato Kevin per invitarlo allo Juventus Stadium e, soprattutto, per regalargli un tatuaggio col nuovo logo della squadra. (Foto Twitter)

Kevin e gli altri tifosi

Kevin è stato addirittura scelto come testimonial ufficiale per l’attività #JTattoo, progetto lanciato dalla Juventus per coinvolgere sempre più i suoi tifosi. La società ha chiesto alla community della rete di raccontare storie simili a quella del ragazzo, offrendo anche ad altri due giovani, selezionati attraverso i loro racconti, la possibilità di partecipare a una sessione di tatuaggi. (Foto Twitter)

Il nuovo logo targato Juve

Il nuovo stemma che rappresenta il club bianconero fa parte dell’evento “Black and White and More”, con cui la squadra di Allegri rivoluziona la propria immagine e si proietta nel futuro. Il nuovo brand è solo una parte di un piano di sviluppo più ampio che parte dal calcio e va oltre, guardando ai nuovi mercati e al mondo digitale. (Foto Twitter)

La vittoria è nel suo DNA

Il nuovo stemma della Juventus sintetizza tre cose: le strisce bianconere, cioè l’essenza del club; lo scudetto, inteso come ambizione di vittoria; la J, riconoscibile e tanto cara all’Avvocato Agnelli. (Foto Twitter)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità