Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

A “Che tempo che fa” ieri sera è stato il momento di Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino, le tre campionesse azzurre di sci alpino, capaci di conquistare il podio nello slalom gigante di Aspen, dove Federica ha preceduto proprio Sofia e Marta. E con Fabio Fazio le tre azzurre si sono raccontate, con la rivalità tra Sofia Goggia e le sue avversarie che è apparsa evidente. (Credits – Getty Images)

 

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

Cosa ti ha detto Lindsey Vonn dopo averti battuto di 7 centesimi nella discesa dei mondiali? ha chiesto Fabio Fazio alla Goggia. “Mi ha detto ‘dai, sei giovane avrai altre occasioni’. Ma quando l’ho battuta io di 7 centesimi in Corea non mi ha più detto nulla” ha confessato Sofia Goggia.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

E la rivalità contro la fortissima americana è uno dei temi di questa stagione. Seppure le due atlete abbiano due carriere molto diverse, infatti, quest’anno successi e insuccessi di Sofia e Lindsey si sono spesso incrociati, ai Mondiali di Sankt Moritz ma non solo.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

Entrambe sono molto competitive e l’americana è nota per non avere grandi rapporti d’amicizia con le dirette rivali. Ma con Sofia Goggia la rivalità, forte, sembra essere attenuata da un rispetto reciproco, forse figlio anche dei gravi infortuni che hanno colpito entrambe.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

Come detto, però, le due carriere sono molto diverse, con Sofia Goggia (24 anni) che è esplosa solo quest’anno dopo tanti infortuni e che ha fino a ora conquistato 13 podi in Coppa del Mondo, due vittorie e una medaglia di bronzo ai Mondiali di Sankt Mortiz.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

Di contro, invece, Lindsey Vonn è la sciatrice più vincente nella storia dello sci, con 77 vittorie in Coppa del Mondo, 130 podi; una medaglia d’oro e un bronzo alle Olimpiadi; 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi ai Mondiali; oltre ad aver conquistato la Coppa del Mondo generale nel 2008, nel 2009, nel 2010 e nel 2012.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

Ma quella con Lindsey Vonn non è l’unica rivalità nella vita di Sofia Goggia, che in questa stagione ha messo in crisi anche la compagna di squadra e leader azzurra Federica Brignone, con il rapporto tra le due che spesso si è dimostrato teso.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

E da Fazio questa rivalità è stata mascherata dal sorriso, ma che le due campionesse azzurre siano diverse e in competizione era evidente. “Sofia è un’atleta dura da battere, completamente diversa da me, sia come sciata sia come atteggiamento, ma è un’atleta che sa quello che vuole, lavora tantissimo” ha esordito Federica Brignone.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

Stessa domanda posta a Sofia, ma prima che la Goggia possa parlare della compagna di squadra è la stessa Brignone a fare una battuta che chiarisce molto. “Digli pure che sono una stronza” dichiara Federica tra le risate. Ma dietro a una battuta, spesso, si nasconde la verità…

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

“Come ha detto lei, è completamente diversa da me, anche a livello personale. Ma è uno dei miei traini… come uno skilift. E’ qualcuna che quando arriva al cancelletto tira fuori una grinta invidiabile. E’ un onore sciare con lei e Marta” è, invece, la risposta più diplomatica di Sofia Goggia.

Sofia Goggia e quella rivalità con Lindsey Vonn (e non solo)

Insomma, Sofia Goggia vs tutte, sembrerebbe. E non può essere altrimenti per una campionessa talentuosa come l’azzurra di Bergamo. Che oltre alle avversarie, in pista deve lottare contro le goggiate. “Le goggiate sono i miei classici errori. Le altre quando sbagliano fanno una frenatina, una sbandatina. Io invece entro direttamente nelle porte…” dice Sofia. “Sembra si debba uccidere tutte le volte” conferma Marta Bassino.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità