Sport: ecco perché i mancini vincono di più

Hanno scritto le pagine più incredibili dello sport, hanno dominato per anni e sono entrati nella leggenda. Nomi come quelli di Diego Maradona, John McEnroe o Larry Bird sono ancora scritti nella memoria di chi ama lo sport, come oggi quelli di Lionel Messi o LeBron James. Ma cosa hanno in comune questi, e tanti altri, campioni? Sono tutti mancini. E non è un caso. (Credits – Getty Images)

<p>A spiegarlo è una ricerca dell’Università di Oldenburg, in Germania, che è stata pubblicata su Biology Letters. Dove si dice, nero su bianco, che i mancini sono avvantaggiati soprattutto negli sport in cui il fattore tempo è un elemento cruciale, e i cui ritmi sono più frenetici. Come il tennis. </p>
John McEnroe

A spiegarlo è una ricerca dell’Università di Oldenburg, in Germania, che è stata pubblicata su Biology Letters. Dove si dice, nero su bianco, che i mancini sono avvantaggiati soprattutto negli sport in cui il fattore tempo è un elemento cruciale, e i cui ritmi sono più frenetici. Come il tennis.

<p>Benché solo il 10-13% della popolazione sia mancina, in alcuni ruoli – come i lanciatori del baseball maschile – la percentuale di chi predilige la mano sinistra arriva al 30%. </p>
Diego Armando Maradona

Benché solo il 10-13% della popolazione sia mancina, in alcuni ruoli – come i lanciatori del baseball maschile – la percentuale di chi predilige la mano sinistra arriva al 30%.

<p>I ricercatori hanno raccolto i dati dei 100 migliori giocatori in sei sport: badminton, squash, tennis, ping pong, cricket maschile e baseball maschile, dal 2009 al 2014. </p>
LeBron James

I ricercatori hanno raccolto i dati dei 100 migliori giocatori in sei sport: badminton, squash, tennis, ping pong, cricket maschile e baseball maschile, dal 2009 al 2014.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
<p>Negli sport più “veloci” la ricerca ha evidenziato che si registrano le maggiori percentuali di mancini, e ciò fa pensare che gli avversari abbiano meno tempo per adattarsi al cambio di lato o direzione, compensando a loro volta la mossa inattesa. </p>
Larry Bird

Negli sport più “veloci” la ricerca ha evidenziato che si registrano le maggiori percentuali di mancini, e ciò fa pensare che gli avversari abbiano meno tempo per adattarsi al cambio di lato o direzione, compensando a loro volta la mossa inattesa.

<p>I mancini, essendo numericamente inferiori, sarebbero più abituati a confrontarsi con chi adopera la destra, mentre non è evidentemente vero il contrario, e questo sarebbe in grado di agevolarli. </p>
Greg Louganis

I mancini, essendo numericamente inferiori, sarebbero più abituati a confrontarsi con chi adopera la destra, mentre non è evidentemente vero il contrario, e questo sarebbe in grado di agevolarli.

<p>La loro superiorità, come detto, si manifesterebbe soprattutto negli sport in cui risulta fondamentale la velocità di reazione, quali il ping pong o il baseball, e si annullerebbe nelle altre circostanze. </p>
Phil Mickelson

La loro superiorità, come detto, si manifesterebbe soprattutto negli sport in cui risulta fondamentale la velocità di reazione, quali il ping pong o il baseball, e si annullerebbe nelle altre circostanze.

<p>Gli studiosi hanno evidenziato che in alcuni casi, come per gli sport di squadra, andrebbero valutate anche altre variabili, ma suggeriscono allo stesso tempo di allenarsi con i mancini per non essere impreparati durante un match. </p>
Deion Sanders

Gli studiosi hanno evidenziato che in alcuni casi, come per gli sport di squadra, andrebbero valutate anche altre variabili, ma suggeriscono allo stesso tempo di allenarsi con i mancini per non essere impreparati durante un match.

<p>Tra gli sport dove i mancini sono ‘favoriti’ c’è il tennis e guardando alla storia vediamo che tra loro i mancini vincenti sono stati tantissimi. John McEnroe, Martina Navratilova, Rod Laver, Rafael Nadal e Monica Seles per citarne alcuni. </p>
Monica Seles e Martina Navratilova

Tra gli sport dove i mancini sono ‘favoriti’ c’è il tennis e guardando alla storia vediamo che tra loro i mancini vincenti sono stati tantissimi. John McEnroe, Martina Navratilova, Rod Laver, Rafael Nadal e Monica Seles per citarne alcuni.

<p>Tra gli altri sport individuali, grandi mancini sono stati Manny Pacquiáo, Phil Mickelson, Marvelous Marvin Hagler o Oscar de la Hoya, con il pugilato che mostra come i tempi di reazione e la velocità favoriscono chi usa la mano sinistra. </p>
Marvin Hagler

Tra gli altri sport individuali, grandi mancini sono stati Manny Pacquiáo, Phil Mickelson, Marvelous Marvin Hagler o Oscar de la Hoya, con il pugilato che mostra come i tempi di reazione e la velocità favoriscono chi usa la mano sinistra.

<p>Nel calcio, invece, i nomi sono tantissimi pur essendo uno sport di squadra. Da Pelè a Maradona, passando per leggende come Marco Van Basten, Johann Cruijff o Ferenc Puskás per dirne qualcuno. </p>
Johann Cruijff

Nel calcio, invece, i nomi sono tantissimi pur essendo uno sport di squadra. Da Pelè a Maradona, passando per leggende come Marco Van Basten, Johann Cruijff o Ferenc Puskás per dirne qualcuno.

Potrebbe interessarti anche...