Yasin Ben El-Mhanni, il primo calciatore Youtuber, gioca nel Newcastle grazie ai suoi video virali

Primo Piano

La storia di Yasin ha dell’incredibile. Da star del web, il giovane anglo-marocchino è diventato un calciatore professionista, strappando addirittura un contratto al Newcastle. I suoi video sui social hanno milioni di visualizzazioni mentre le pubblicità televisive, nelle quali compie vere e proprie magie con il pallone, lo hanno fatto diventare uno dei personaggi più amati del momento.

Yasin, dal web ai campi da calcio

Ben El-Mhanni è il primo youtuber al mondo a esordire come calciatore professionista. Diventato famoso in Rete grazie ai suoi video di freestyle, Yasin è riuscito a strappare un contratto al Newcastle la scorsa estate. (Foto Instagram)

La favola di Ben El-Mhanni

Il trequartista 21enne ha esordito a luglio 2016 con la formazione under 23. Da lì la gavetta nella seconda squadra (8 presenze e 1 gol) prima della grande chiamata di Rafa Benitez. (Foto Instagram)

L’esordio in prima squadra

L’allenatore del Newcastle è rimasto stregato dal talento di Yasin, tanto da convocarlo in prima squadra e farlo giocare per 70 minuti nella sfida di FA Cup contro il Birmingham. Una gara vinta per 3-1 dai “Magpies”. (Foto Instagram)

La strada come scuola di calcio

Nato a Shepherd’s Bush, Londra, Yasin Ben El-Mhanni ha tirato i primi calci al pallone lungo le strade della periferia. Ha giocato con diverse squadre minori, tra cui le giovanili di Aldershot e Farnborough. (Foto Instagram)

I suoi maestri

“Voglio mostrare ai tifosi quello che sono capace di fare – ha spiegato Yasin – Il calcio di strada ti dà l’opportunità di apprendere subito le cose. Ho imparato da YouTube, guardando giocatori come Ronaldinho, Messi, Robinho e Cristiano Ronaldo”. (Foto Instagram)

Un talento puro

Sono tante le doti mostrate in campo dall’ala del Newcastle. Ciò che più impressiona compagni e allenatore è la sua velocità, così come l’abilità nel palleggiare e nel tiro in porta. (Foto Instagram)

I club inglesi lo amano

Non solo Newcastle: anche Chelsea e West Bromwich hanno notato le imprese sul web del fenomeno anglo-marocchino e lo stanno corteggiando da tempo. Per il giovane calciatore si prospetta un futuro brillante in Premier League. (Foto Instagram)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità