Il Napoli batte il decimo colpo: si arrende anche l'Empoli

Getty Images

Per il Napoli 10 e lode: i partenopei, grazie al trionfo per 2-0 sull'Empoli, vincono la decima partita consecutiva in campionato, centrando il successo numero 12 su 14 partite disputate.

Primo tempo bloccato per il Napoli. La partita però la gestiscono sempre i padroni di casa, che si rendono a tratti pericolosi. La chance più grossa per i ragazzi di Spalletti capita alla fine dei primi 45' nei piedi di Raspadori: il tiro improvviso dell'ex Sassuolo però sfiora il palo, brividi per un Vicario immobile.

Nella ripresa Osimhen sfiora il vantaggio con un colpo di testa ravvicinato, la sfera però va alta sopra la traversa. Poco dopo, l'arbitro fischia un rigore per il Napoli per un fallo di Marin su Osimhen: dal dischetto Lozano non sbaglia per l'1-0 al 69'. Al 74', l'Empoli resta anche in 10 per un brutto fallo di Luperto su Lozano: seconda ammonizione per il giocatore che inguaia i suoi compagni. All'88' match chiuso: Lozano serve un'ottima palla a Zielinski a pochi passi dalla porta, il polacco non spreca il 2-0 finale.