È il mercato di Raiola: incontro con Nedved e lettera alla Juve per Donnarumma. Ma non c'è solo Gigio

·1 minuto per la lettura

Mino Raiola grande protagonista del mercato estivo che è appena iniziato. Il noto procuratore ha già iniziato a muovere i fili e le pedine. Stando a quanto riferito da Tuttosport, in questi giorni è andato in scena un summit con Pavel Nedved, a Montecarlo, per parlare di Donnarumma e non solo.

La Juve infatti, che vanta ottimi rapporti con il procuratore, potrebbe imbastire dei nuovi affari con lui. Gigio Donnarumma lascerà il Milan e potrebbe legarsi ai bianconeri, a costo zero (più laute commissioni). Raiola avrebbe scritto una lettera alla Juve, spiegando che le cifre dell’ingaggio di Donnarumma si sarebbero sensibilmente abbassate e che ora potrebbe dire di sì a 6 milioni a stagione, lo stesso stipendio percepito al Milan.

Gianluigi Donnarumma | Claudio Villa/Getty Images
Gianluigi Donnarumma | Claudio Villa/Getty Images

Restano però sempre aperte le opzioni Barcellona e PSG. Il problema però, anche per i bianconeri, rimane quello di piazzare l'attuale numero uno. Il Barça ha Ter Stegen, il PSG ha Keylor Navas e la Juve Szczesny. Serve un acquirente ma le big sono praticamente già impegnate, non sembrano esserci grandi movimenti sul mercato dei portieri. Serve il giusto incastro. Restano vivi i contatti tra la Juve e Raiola anche per Paul Pogba, Donyell Malen del Psv, Rodrigo De Paul dell'Udinese, Moise Kean dell'Everton.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità della Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli