È tornato Demiral ma il futuro è un rebus: Merih può dire addio alla Juve. La situazione

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Merih Demiral, difensore centrale della Juventus, è tornato a Torino. Il difensore ha usufruito delle vacanze post-Europeo e da oggi è di nuovo a disposizione di Massimiliano Allegri, che lo valuterà con attenzione.

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, il difensore classe '98 pensa di lasciare la Juventus. Allegri vorrebbe puntare sulal vecchia guardia più Matthijs de Ligt. Per Merih sarebbe il terzo anno di fila da quarto centrale, troppi per lui.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

E allora ha chiesto la cessione, anche con forza. La Juventus è disposta ad accontentarlo ma solo alle giuste cifrre. Il club bianconero infatti chiede oltre 30-35 milioni di euro per cedere il giocatore. Troppi secondo l'entourage del turco e troppi secondo il momento attuale del mercato. Ma Demiral non molla e continua a chiedere la cessione. La situazione però è bloccata. Il giocatore piace alla Roma, piace all'Atalanta, piace all'Everton ma nessuno sembra essere disposto a mettere sul piatto la cifra richiesta dalla società bianconera. Occhio però alla Dea, specie se Romero dovesse andare al Tottenham. Intanto Demiral da oggi si metterà a disposizione di Allegri. In attesa di risvolti importanti dal mercato...

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli