I 10 più importanti colpi di mercato di gennaio degli ultimi dieci anni in Serie A

Niccolò Mariotto
90min

Andiamo a scoprire alcuni dei più importanti colpi di mercato messi a segno da squadre di Serie A nella finestra di mercato invernale di gennaio nell'ultimo decennio.

Andrea Barzagli, Juventus - 2011

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

UEFA Champions League"Juventus FC v Young Boys"
UEFA Champions League"Juventus FC v Young Boys"

Nel gennaio 2011 la Juventus acquista il difensore dal Wolfsburg per soli 300 mila euro e mette a  segno un colpo di mercato  clamoroso: il centrale classe 1981 infatti diventa in poco tempo un giocatore  fondamentale per la Vecchia Signora e insieme a Buffon, Chiellini e Bonucci dà vita ad un reparto arretrato letteralmente impenetrabile e capace di conquistare la bellezza di sei titoli di fila in Serie A.

Marcelo Brozovic, Inter - 2015

Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

Nel gennaio del 2015 l'Inter mette a segno tre importanti colpi di mercato in entrata acquistando Shaqiri, Podolski e Brozovic: i primi due si rivelano essere due buchi nell'acqua mentre il croato un solido investimento. Per mettere mano su di lui i nerazzurri sborsano appena 8 milioni di euro tra prestito e riscatto del cartellino dalla Dinamo Zagabria mettendo a segno un vero e proprio affare.

Krzysztof Piatek, Milan - 2019

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek

Il colpo di mercato più importante della finestra di mercato invernale 2019 è senza dubbio quello messo a segno dal Milan che acquista l'attaccante polacco dal Genoa per 35 milioni: l'impatto in rossonero  è ottimo ma con il passare dei mesi Piatek smette letteralmente di segnare tanto che a distanza di un anno dal suo approdo in squadra il giocatore è stato messo sul mercato dal club meneghino.

Mario Balotelli, Milan - 2013

Mario Balotelli
Mario Balotelli

Nel gennaio del 2013 il Milan acquista l'attaccante ex Inter dal Manchester City per 20 milioni di euro e dà una svolta decisiva alla propria stagione: Supermario si carica la squadra sulle proprie spalle  e con i suoi 12 gol realizzati in 13 presenze dà un contributo decisivo per conquistare la terza posizione in classifica in Serie A e la qualificazione in Champions League per la stagione successiva.


Mohamed Salah, Fiorentina - 2015

Mohamed Salah
Mohamed Salah

La Fiorentina nel gennaio acquista l'attaccante egiziano dal Chelsea con la formula del prestito e successivo diritto di riscatto a 15 milioni di euro: Salah con la maglia della Viola mostra i primi sprazzi del suo enorme talento realizzando 9 gol in 26 presenze tra tutte le competizioni. A fine stagione il suo cartellino viene riscattato ma dopo una lunga ed intricata trattativa il giocatore si trasferisce alla Roma.


Antonio Cassano, Milan - 2011

Antonio Cassano
Antonio Cassano

Nel gennaio 2011 il Milan approfitta della rottura del rapporto tra l'attaccante barese e la Samp e lo acquista per una cifra inferiore ai 5 milioni di euro mettendo a segno un affarone: Fantantonio nei 6 mesi seguenti scende in campo in 17 occasioni in Serie A con i rossoneri realizzando 4 gol e dando il suo contributo per la conquista dello Scudetto.

Jorginho, Napoli - 2014

Jorginho
Jorginho

Dopo due ottime stagioni con la maglia del Verona, il centrocampista italo-brasiliano nel gennaio del 2014 compie l'atteso  salto di qualità trasferendosi al Napoli. Per acquistare il classe 1991 gli azzurri  sborsano 8.5 milioni in tutto tra comproprietà e riscatto del cartellino, un vero affare se si tiene conto  dell'ottimo rendimento che il giocatore manterrà nelle successive quattro stagioni in Campania.


Stephan El Shaarawy, Roma - 2016

Stefan El Shaarawy
Stefan El Shaarawy

​Dopo una pessima ed anonima prima parte di stagione al Monaco, l'attaccante scuola Milan si trasferisce alla Roma con la formula del prestito con obbligo di riscatto a 13 milioni di euro. Nella Capitale il giocatore trova un ambiente ideale: il Faraone ripaga la fiducia dei giallorossi nei suoi confronti offrendo una serie di ottime prestazioni che gli permettono di diventare in poco tempo un giocatore imprescindibile per la Lupa.


Mark van Bommel, Milan - 2011

Mark van Bommel
Mark van Bommel

Oltre a Cassano, il Milan nel gennaio 2011 acquista anche l'esperto centrocampista olandese a parametro-zero dal Bayern Monaco mettendo a segno un vero affare: van Bommel, pur avendo già 34 anni, con umiltà si mette a disposizione e dà il suo prezioso contributo alla causa per la conquista  dello Scudetto.


Radja Nainggolan, Roma - 2014

Serie A - "AS Roma v Lazio Roma"
Serie A - "AS Roma v Lazio Roma"

Dopo quattro ottime stagioni con il Cagliari, il centrocampista belga nel gennaio del 2014 compie l'atteso salto di qualità trasferendosi alla Roma per una cifra vicina ai 10 milioni di euro: il Ninja in giallorosso si consacra come uno dei migliori centrocampisti a livello internazionale e diventa un giocatore  fondamentale per la formazione capitolina nonché uno dei giocatori più amati dalla tifoseria.



90min sbarca su Telegram : iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A !



Potrebbe interessarti anche...