I 12 (+1) fratelli che hanno giocato insieme gli Europei

·6 minuto per la lettura

Nella storia del calcio la famiglia assume spesso più importanza di quanto sembri. Conosciamo nella storia tanti fratelli che giocano o hanno giocato insieme, altri che pur essendo fratelli giocano per due nazionali differenti, fratelli che giocano contro o da allenatori allenano squadre diverse. Insomma, il mondo del calcio è pieno di fratellanze illustri, alcuni di loro hanno vestito anche la maglia della nazionale insieme, come quelli che stiamo per vedere e che sono i tredici fratelli ad aver giocato assieme negli Europei.

13. Eden e Thorgan Hazard (Belgio)

I fratelli Hazard | Isosport/MB Media/Getty Images
I fratelli Hazard | Isosport/MB Media/Getty Images

Eden e Thorgan Hazard giocano insieme in nazionale dal Mondiale 2018, ad Euro 2020 con il gol vittoria di Thorgan contro la Danimarca sono diventati i terzi fratelli a segnare un gol nella storia degli Europei. Due anni di differenza tra i due (Eden è del 1991, Thorgan del 1993) condividono un passato nelle giovanili del Tubize oltre che un passato con la maglia del Chelsea dove Eden ha brillato sino a diventare uno dei migliori nel suo ruolo, mentre Thorgan non ha mai giocato con i Blues, ma è diventato maturo in Bundesliga tra Monchengladbach e Dortmund.

12. Romelu e Jordan Lukaku (Belgio)

Jordan e Romelu Lukaku | VI-Images/Getty Images
Jordan e Romelu Lukaku | VI-Images/Getty Images

I fratelli Lukaku presero parte entrambi a Euro 2016 con la maglia del Belgio ed entrambi facevano parte dell'11 titolare che venne eliminato contro il Galles ai quarti. Un anno di differenza tra i due, Romelu classe 1993 e Jordan classe 1994 condividono anche un passato nell'Anderlecht prima di andare in giro per l'Europa per poi ritrovarsi a vestire assieme la maglia della nazionale belga.

11. Jonny e Corry Evans (Irlanda del Nord)

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

I due fratelli nordirlandesi hanno preso parte insieme ad Euro 2016 con la propria nazionale. Jonny nato nel 1988 e Corry nel 1990, entrambi cresciuti nel Manchester United, il primo dopo un giro di prestiti è riuscito a ritagliarsi il proprio spazio con i Red Devils collezionando oltre 100 presenze ed oggi gioca ancora in Premier con il Leicester, mentre Corry ha avuto una carriera meno fortunata ed oggi gioca in Championship con il Blackburn.

10. Vasily e Aleksej Berezutski (Russia)

I fratelli Berezutski | YURI KADOBNOV/Getty Images
I fratelli Berezutski | YURI KADOBNOV/Getty Images

Per spiegare al meglio la definizione di fratellanza non c'è miglior modo che indicare i fratelli Berezutski. Fratelli gemelli nati nel 1982 che hanno giocato insieme tutta la carriera prima nel Torpedo Mosca e poi nel CSKA Mosca sino al 2018 anno di ritiro per entrambi. Hanno preso parte anche a Euro 2008 ed Euro 2016 insieme, mentre Vasily saltò Euro 2012 per infortunio.

9. Frank e Ronald De Boer (Olanda)

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Altri due gemelli sono gli olandesi nati nel 1970 Frank e Ronald De Boer, entrambi cresciuti nell'Ajax ed entrambi compagni di squadra anche al Barcellona, ai Rangers e nelle due squadre qatariote Al-Rayyan e Al-Shamal. I due hanno giocato insieme Euro 2000 con la maglia della nazionale orange, Ronald era presente anche ad Euro 1996, mentre Frank no a causa di un infortunio.

8. Nico e Robert Kovac (Croazia)

I fratelli Kovac | STRINGER/Getty Images
I fratelli Kovac | STRINGER/Getty Images

I fratelli Kovac che hanno tre anni di differenza tra loro (Niko del 1971 e Robert del 1974) condividono oltre alla maglia della nazionale croata con cui hanno preso parte a Euro 2004 ed Euro 2008 anche lo stesso percorso nelle giovanili nonché un passato nel Bayer Leverkusen e nel Bayern Monaco. Oggi Niko fa l'allenatore e Robert lo segue da vice in tutte le esperienze.

7. Gary e Phil Neville (Inghilterra)

I fratelli Neville | Michael Steele/Getty Images
I fratelli Neville | Michael Steele/Getty Images

Gary e Phil Neville, rispettivamente classe 1975 e 1977, sono cresciuti e hanno esordito con il Manchester United, con la differenza che Gary ai Red Devils ci ha legato la carriera diventando una bandiera, mentre Phil ha giocato per diversi anni anche con l'Everton. I due hanno preso parte a tre Europei consecutivi a partire da Euro 1996.

6. Michael e Brian Laudrup (Danimarca)

I fratelli Laudrup in allenamento | GEORGES GOBET/Getty Images
I fratelli Laudrup in allenamento | GEORGES GOBET/Getty Images

Cinque anni di differenza tra Michael (nato nel 1964) e Brian (nato nel 1969) Laudrup, i quali sono diventati dei calciatori iconici per il calcio danese. Entrambi sono cresciuti nel Brondby, ma con i club non hanno mai giocato assieme. Diverso è il discorso con la nazionale dove i due hanno preso parte insieme ad Euro 1996. Nel celebre Euro 1992 dove la Danimarca da ripescata ne è uscita vincitrice Michael non ha accettato di prendervi parte perché già in vacanza. Complessivamente Michael ha preso parte a tre Europei, mentre Brian a due.

5. Erwin e Ronald Koeman (Olanda)

Erwin e Ronald Koeman ad Euro 1988 | VI-Images/Getty Images
Erwin e Ronald Koeman ad Euro 1988 | VI-Images/Getty Images

I fratelli Koeman, che hanno tre anni di differenza, Erwin classe 1961 e Ronald classe 1964 hanno condiviso la maglia della nazionale ad Euro 1988. Due carriere diverse per i fratelli cresciuti entrambi nel Groningen: Ronald ha giocato ad alti livelli militando anche nel Barcellona, Erwin ha quasi sempre giocato in patria eccezion fatta per cinque anni in Belgio con il Mechelen.

4. Bernd e Karl-Heinz Forster (Germania)

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Entrambi cresciuti calcisticamente a Mannheim e con due anni di differenza tra loro (Bernd nato nel 1956, Karl-Heinz nel 1958) hanno condiviso un lungo passato con la maglia dello Stoccarda oltre che con la maglia della Germania Ovest, con cui sono diventati Campioni d'Europa ad Euro 1980, i primi fratelli campioni nella storia degli Europei. Hanno giocato insieme anche Euro 1984.

3. Willy e Rene Van de Kerkhof (Olanda)

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Fratelli gemelli classe 1951 sono entrambi cresciuti nel Twente ed entrambi hanno giocato a lungo nel PSV, dove Willy ha chiuso la carriera, mentre Rene ha fatto anche altre esperienze sia in patria che all'estero. I due fratelli sono entrati nella storia come i primi gemelli a prendere parte a un Europeo ed hanno giocato assieme sia in Euro 1976 che in Euro 1980.

2. Jack e Bobby Charlton (Inghilterra)

I fratelli Charlton, Jack a sinistra e Bobby a destra | Norman Quicke/Getty Images
I fratelli Charlton, Jack a sinistra e Bobby a destra | Norman Quicke/Getty Images

Due anni di differenza tra i fratelli Charlton, Jack è un classe 1935, mentre Bobby è del 1937. Il primo ha legato la sua carriera al Leeds United, il secondo è diventato una leggenda del Manchester United oltre ad aver ricevuto il titolo di ''sir''. I due fratelli hanno giocato assieme con la nazionale inglese ad Euro 1968, dopo essere divenuti campioni del mondo due anni prima.

1. Taulant e Granit Xhaka (Albania/Svizzera)

I fratelli Xhaka, Taulant a sinistra, Granit a destra | FRANCOIS LO PRESTI/Getty Images
I fratelli Xhaka, Taulant a sinistra, Granit a destra | FRANCOIS LO PRESTI/Getty Images

Al primo posto di questa speciale classifica troviamo i fratelli Xhaka, entrambi nati in Svizzera, ma che hanno diverse nazionalità. Entrambi cresciuti nel Basilea, Taulant (classe 1991) ha legato alla squadra svizzera la sua carriera, mentre Granit ha lasciato il Basilea per il Borussia Monchengladbach ed oggi gioca nell'Arsenal. Si sono sfidati a Euro 2016 dove Taulant vestiva la maglia dell'Albania, mentre Granit quella della Svizzera.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli