I 20 giocatori del decennio 2011-2020 secondo la IFFHS

Matteo Govoni
·6 minuto per la lettura

La IFFHS (International Federation of Football History and Statistics) ha stilato la classifica dei 20 migliori calciatori del decennio, tenendo conto delle classifiche di ogni stagione e assegnando un punteggio in base alla posizione di ogni stagione. Trionfa Messi davanti al suo ex compagno di squadra Iniesta; nono Andrea Pirlo, solo 12° Cristiano Ronaldo.

1. Lionel Messi

Lionel Messi | Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images
Lionel Messi | Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images

Come se non bastasse, altro record di un calciatore per cui non restano più aggettivi per descriverlo. Nella vittoria di questa speciale classifica, pesa il Triplete conquistato con i Blaugrana nel 2015.

2. Andrés Iniesta

Andrés Iniesta | Quality Sport Images/Getty Images
Andrés Iniesta | Quality Sport Images/Getty Images

Uno dei più forti numeri 8 della storia del calcio, un maestro assoluto nel controllo palla. C'è anche, indiscutibilmente, la sua firma nei successi del Barcellona nel decennio magico appena concluso.

3. Luka Modric

Luka Modric durante la consegna del Pallone d'Oro 2018 | Kristy Sparow/Getty Images
Luka Modric durante la consegna del Pallone d'Oro 2018 | Kristy Sparow/Getty Images

Pallone d'Oro nel 2018, a spezzare l'egemonia Messi-Ronaldo, dopo una stagione memorabile, coronata con la conquista della terza Champions consecutiva con i Blancos e la finale del Mondiale persa contro la Francia.

4. Kevin De Bruyne

Kevin De Bruyne | Shaun Botterill/Getty Images
Kevin De Bruyne | Shaun Botterill/Getty Images

Centrocampista totale e fondamentale non solo per il gioco di Guardiola nel Manchester City, ma anche per il rendimento eccezionale con la Nazionale belga.

5. Toni Kroos

Toni Kroos, metronomo del Real Madrid | Quality Sport Images/Getty Images
Toni Kroos, metronomo del Real Madrid | Quality Sport Images/Getty Images

Il suo compagno di club, Casemiro, poco tempo fa in un'intervista ha riassunto in poche parole le qualità di questo giocatore fantastico: "Se Toni decide di alzare il ritmo del gioco, lo alziamo; se decide di abbassarlo, lo abbassiamo. E' lui la mente di questa squadra."

6. Eden Hazard

In forza al Real, l'esterno belga ha fatto ha vinto l'Europa League con il Chelsea | Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images
In forza al Real, l'esterno belga ha fatto ha vinto l'Europa League con il Chelsea | Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images

In parte, stesso discorso fatto su De Bruyne. Leader della Nazionale belga, ha contribuito al più grande risultato mai raggiunto dal suo Paese in una Coppa del Mondo: la semifinale di Russia 2018. Le sue qualità non sono in discussione, nonostante al Real non si sia ancora visto il giocatore devastante che ha dimostrato a Stamford Bridge.

7. Neymar

Neymar, anche lui vincitore del Triplete 2015 con il Barcellona | Xavier Laine/Getty Images
Neymar, anche lui vincitore del Triplete 2015 con il Barcellona | Xavier Laine/Getty Images

Ad appena 27 anni, è già il secondo miglior marcatore della gloriosa storia della Nazionale brasiliana, a 13 gol dalla leggenda Pelé. Fa spesso parlare di sé per comportamenti, a volte, fuori dalle righe nell'ambito della sua vita privata. Preferiamo goderci le sue magie sul rettangolo verde.

8. Mesut Ozil

Ozil è da tempo fuori dal progetto dei Gunners | Chloe Knott - Danehouse/Getty Images
Ozil è da tempo fuori dal progetto dei Gunners | Chloe Knott - Danehouse/Getty Images

Comprendere che un campione come lui sia fuori rosa è veramente difficile. Gli appassionati di calcio si augurano che trovi presto una nuova sistemazione per regalare assist che solo lui è capace di fornire.

9. Andrea Pirlo

Ex giocatore e attuale allenatore della Juventus | Jonathan Moscrop/Getty Images
Ex giocatore e attuale allenatore della Juventus | Jonathan Moscrop/Getty Images

Se diventerà tanto bravo da allenatore come lo era da calciatore, la Juventus potrà stare tranquilla e godersi un futuro più che roseo. La scommessa della società è affascinante e solo il tempo ci darà riscontri sulle qualità del Maestro dalla panchina.

10. Yaya Touré

L'ivoriano ex City si è sempre contraddistinto per una forza fisica impressionante | Matthew Ashton - AMA/Getty Images
L'ivoriano ex City si è sempre contraddistinto per una forza fisica impressionante | Matthew Ashton - AMA/Getty Images

Centrocampista devastante dal punto di vista fisico, uno degli eroi della famosa Premier League vinta nel recupero dell'ultimo match di campionato contro il QPR, con l'attuale allenatore della Nazionale italiana, Mancini, in panchina.

11. Xavi

Xavi attualmente allena l'Al Sadd | Eurasia Sport Images/Getty Images
Xavi attualmente allena l'Al Sadd | Eurasia Sport Images/Getty Images

Insieme a Messi e Iniesta, uno degli artefici del glorioso decennio blaugrana, in cui Guardiola e Luis Enrique, con qualche anno di distanza, hanno plasmato due delle squadre più forti del mondo.

12. Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo | Jonathan Moscrop/Getty Images
Cristiano Ronaldo | Jonathan Moscrop/Getty Images

Come possiamo spiegare che, tra il 2011 e il 2020, il vincitore di 4 Palloni d'Oro, 4 Champions League e un Europeo, tra gli altri, si trovi solamente 12° nella classifica dei migliori giocatori del decennio?

13. David Silva

Da questa stagione, Silva veste la maglia del Real Sociedad | Eurasia Sport Images/Getty Images
Da questa stagione, Silva veste la maglia del Real Sociedad | Eurasia Sport Images/Getty Images

Dopo una vita al Manchester City, la scorsa estate sembrava a un passo dal vestire la maglia biancoceleste della Lazio, prima di approdare alla Real Sociedad. Peccato! Un giocatore del suo livello avrebbe sicuramente alzato l'asticella del nostro campionato.

14. James Rodriguez

James Rodriguez, uno dei pupilli di Carlo Ancelotti | Richard Heathcote/Getty Images
James Rodriguez, uno dei pupilli di Carlo Ancelotti | Richard Heathcote/Getty Images

L'exploit è sicuramente il Mondiale 2014, chiuso da capocannoniere nonostante l'uscita prematura della sua Colombia. Dopo anni opachi, sta cercando di ritrovare i suoi livelli alla corte di Ancelotti, uno degli allenatori che più lo stima.

15. Bastian Schweinsteiger

Schweinsteiger ha commentato l'ultima finale della Coppa di Germania tra Leverkusen e Bayern Monaco | Pool/Getty Images
Schweinsteiger ha commentato l'ultima finale della Coppa di Germania tra Leverkusen e Bayern Monaco | Pool/Getty Images

Vincitore del Mondiale 2014 con la Nazionale tedesca, Schweinsteiger ne è stato per molti anni leader e capitano, oltre ad aver condotto una carriera ricca di successi con il Bayern Monaco.

16. Christian Eriksen

Il danese avrà un'occasione dal 1' in Coppa Italia, oggi pomeriggio | Soccrates Images/Getty Images
Il danese avrà un'occasione dal 1' in Coppa Italia, oggi pomeriggio | Soccrates Images/Getty Images

Il talento danese ex Tottenham è stato tra i protagonisti della cavalcata degli Spurs fino alla finale di Champions nel 2019, poi persa contro il Liverpool. Non è riuscito a rendere allo stesso modo nel nostro campionato, con la maglia dell'Inter.

17. Riyad Mahrez

Riyad Mahrez ha vinto uno dei titoli più belli degli ultimi anni con il Leicester | Alex Livesey/Getty Images
Riyad Mahrez ha vinto uno dei titoli più belli degli ultimi anni con il Leicester | Alex Livesey/Getty Images

Parlando dei vari calciatori che lo precedono, abbiamo citato varie imprese compiute nel corso del decennio. La Premier League 2016 è forse la più grande sorpresa di questo lasso di tempo: l'algerino contribuì a portare il Leicester di Ranieri sul tetto d'Inghilterra grazie ai suoi 17 gol.

18. Paul Pogba

Paul Pogba, Campione del Mondo con la Francia nel 2018 | Alex Livesey - Danehouse/Getty Images
Paul Pogba, Campione del Mondo con la Francia nel 2018 | Alex Livesey - Danehouse/Getty Images

Seppur esploso in Italia con la maglia della Juventus, ha raggiunto i risultati più importanti della sua carriera con la maglia della Nazionale francese (Coppa del Mondo 2018) e del Manchester United (Europa League 2017).

19. Thiago Alcantara

Thiago Alcantara | James Williamson - AMA/Getty Images
Thiago Alcantara | James Williamson - AMA/Getty Images

Nella scorsa edizione della Champions League, dominata dal Bayern Monaco, è risultato il calciatore con la miglior percentuale di passaggi riusciti. Raramente sbaglia la scelta della giocata e la maggior parte di queste non sono mai banali. Un professore del centrocampo!

20. Isco

Isco è ormai ai margini del progetto di Zidane | Quality Sport Images/Getty Images
Isco è ormai ai margini del progetto di Zidane | Quality Sport Images/Getty Images

Centrocampista offensivo del Real Madrid, ha contribuito con la sua qualità immensa al filotto impressionante di 3 vittorie consecutive in Champions League, nonché di 4 in 5 anni tra 2014 e 2018.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.