The 3rd Junior road to the 2022 Ryder cup

Adx
Askanews

Roma, 22 set. (askanews) - Spirito di gruppo, gioco di squadra, rispetto delle regole e degli avversari. In una competizione che punta a far respirare alle nuove leve l'atmosfera unica della Ryder Cup che, tra tre anni, si giocherà al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma).

Squadre fatte per la "The 3rd Junior Road to The 2022 Ryder Cup", il match che il 9 ottobre aprirà l'Open d'Italia 2019 (10-13 ottobre). All'Olgiata Golf Club di Roma, alla vigilia della 76ª edizione della massima rassegna nazionale di golf, i 12 migliori talenti Under 12 e 14 del Team Italia e quelli del Team Lazio, daranno il via allo spettacolo davanti al trofeo ufficiale della Ryder Cup, sfida tra i due mondi (Europa-Usa) che è molto più di una partita di golf lunga tre giorni.

Il Team Italia sarà guidato da Alessia Nobilio che potrà contare sull'apporto del vicecapitano Ettore Ghinelli. Mentre in campo scenderanno Giovanni Binaghi, Bruno Frontero, Edoardo Spluga, Federico Randazzo e Ginevra Coppa per quel che riguarda gli Under 12. Con la compagine che sarà completata dagli Under 14 Marco Florioli, Riccardo Tosi, Luca Memeo, Paris Appendino e Lorena Rossettin. Oltre che dalle wild card Vittorio Cascino ed Ernesto Gnoli Artioli.

Il Team Lazio - Alla ricerca del colpo grosso il Team Lazio del capitano Dylan De Prosperis e del vice Gianluca Baldasso, sarà rappresentato dagli Under 12 Francesco Petrangeli, Francesco Angelini, Alessandro Ciuffoletti, Michele Rosiello e Matilde Andreozzi. E, ancora: dagli Under 14 Filippo Ciuffoletti, Lorenzo Lombardozzi, Alessio Scaramastra, Francesca Fiorellini e Federica Rossi. Wild card a Giulia Foresta e a Leonardo Iacovitti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...