4-2-3-1, spettacolo e gol: il Napoli di Spalletti prende forma. L'unica incognita per il tecnico resta Insigne

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

86 gol realizzati nell'ultimo campionato. È presumibilmente da questo dato e dalla grande forza del reparto offensivo che Luciano Spalletti, neo allenatore del Napoli, ripartirà in vista della sua prima stagione in azzurro.

SSC Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images
SSC Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images

I presupposti perché il Napoli continui a garantire spettacolarità al suo gioco nonostante il cambio di allenatore ci sono tutti. Come Rino Gattuso che lo ha preceduto, anche Spalletti è da sempre un grande amante del 4-2-3-1 e con gli azzurri riproporrà ancora questo modulo (un po' perché è il suo marchio di fabbrica e un po' perché è proprio con questo modulo di gioco che gli azzurri hanno mostrato la versione migliore di loro la passata stagione).

Luciano Spalletti | Emilio Andreoli/Getty Images
Luciano Spalletti | Emilio Andreoli/Getty Images

Da Victor Osimhen a Matteo Politano e Hirving Lozano, il tecnico di Certaldo confermerà in blocco il reparto offensivo dando però un'impostazione tattica leggermente diversa rispetto a quella di Gattuso. L'unica incognita è legata a Lorenzo Insigne: il rinnovo del numero 24 tiene in apprensione il Napoli tutto e c'è la possibilità che le parti non trovino l'accordo e che l'attaccante classe '91 possa essere ceduto. Spalletti ovviamente si augura di no.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli