I 5 gol su punizione più belli di David Beckham

Alessio Eremita
·2 minuto per la lettura

David Beckham rappresenta uno dei maggiori interpreti di calci piazzati nella storia del calcio mondiale. Sono 65 le reti siglate su punizione tra club (Manchester United, Real Madrid, Milan, Los Angeles Galaxy, Paris Saint-Germain) e Nazionale inglese. Non c'è modo migliore per festeggiare i suoi 46 anni, compiuto oggi 2 maggio 2021, se non con i suoi cinque free kicks più iconici.

5. Inghilterra 2-2 Grecia (Manchester, 6 ottobre 2001)

All'Inghilterra serve un pareggio contro la Grecia per accedere alla fase a eliminazione diretta dei Mondiali in Corea e Giappone del 2002. Sotto di un gol, in pieno recupero Beckham disegna una traiettoria beffarda da 25 metri e fa esplodere il "suo" Old Trafford.

4. Real Madrid 4-1 Rosenborg (Madrid, 19 ottobre 2005)

Una perla. Non occorrono altre parole per descrivere la punizione calciata da Beckham in Champions League, nella stagione 2005/06, contro i norvegesi del Rosenborg. In quel periodo vestiva la maglia del Real Madrid.

3. Portland Timbers 3-5 Los Angeles Galaxy (Portland, 14 luglio 2012)

Beckham ha lasciato il segno anche negli Stati Uniti. Impossibile dimenticare la punizione trasformata contro i Portland Timbers quando vestiva la maglia dei Los Angeles Galaxy.

2. Manchester United 3-3 Barcellona (Manchester, 16 settembre 1998)

Il pareggio conquistato dal Manchester United contro il Barcellona, nella fase a gironi della Champions League 1998/99, ha rappresentato una svolta per Beckham. L'ex centrocampista ha realizzato su punizione il gol del momentaneo 3-2 (annullato dal rigore di Luis Enrique), ma ha confermato anche in ambito internazionale le sue enormi doti balistiche.

1. Everton 1-2 Manchester United (Liverpool, 11 maggio 2003)

Una meraviglia che ha illuminato il cielo sopra Goodison Park. Beckham ha battezzato l'angolo più lontano, quello maggiormente coperto dal portiere. Nonostante la bassa probabilità di realizzare quel free kick, il pallone non ha conosciuto ostacoli tra il destro dell'inglese e la porta dell'Everton.

Segui 90min su Facebook.