I 9 tornei calcistici internazionali che non esistono più

Francesca D'Amato
·5 minuto per la lettura

Poco più di una settimana fa, l'annuncio della nascita della SuperLega ha scosso il mondo del calcio. Un torneo riservato "all'élite del calcio europeo" che a molti club non è sembrato giusto. Avrebbero partecipato 3 italiane, 6 inglesi e 3 spagnole, più altre società invitate. Nel corso della storia del calcio si sono svolti molti tornei internazionali. Alcuni di questi tornei sono rimasti solo souvenir oggi.

1. Intertoto

Il capitano del Newcastle Scott Parker con il trofeo Intertoto del 2006 | STRINGER/Getty Images
Il capitano del Newcastle Scott Parker con il trofeo Intertoto del 2006 | STRINGER/Getty Images

Nell'estate del 1995, la UEFA decise di offrire un'opportunità alle squadre che si erano classificate in alto nei loro campionati ma che non si qualificarono per le coppe europee, così nacque la Coppa Intertoto.
Le squadre che hanno vinto la Coppa Intertoto hanno avuto il diritto di partire dal secondo turno di Coppa UEFA. Le squadre prime nei rispettivi gironi si sarebbero quindi qualificate per la fase ad eliminazione diretta, e le squadre campioni ebbero il diritto di qualificarsi per la Coppa UEFA.

Nel torneo, che si è svolto per l'ultima volta nel 2008, in Italia lo hanno vinto solo Juventus, Bologna, Perugia e Udinese.

2. Coppa delle Fiere

Coppa delle Fiere | Dennis Oulds/Getty Images
Coppa delle Fiere | Dennis Oulds/Getty Images

La Fair Cities Cup, che ha gettato le basi dell'attuale UEFA Europa League, è stato un torneo a cui avevano accesso città in cui si tenevano fiere internazionali, e solo nelle ultime tre edizioni l’accesso fu correlato ai piazzamenti nei campionati nazionali. Di tale torneo si tennero 13 edizioni, la prima delle quali triennale, la seconda biennale e, a partire dal 1960, annuale. Nove squadre si avvicendarono alla conquista del trofeo, che oggi è detenuto in via definitiva dal Barcellona. L'ultimo vincitore della competizione fu invece il Leeds UTD. Il nome della coppa cambiò nel 1971 e divenne un torneo aperto a tutte le città d'Europa, con il nome di Coppa UEFA.

3. Coppa dei Balcani

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Come suggerisce il nome, la Coppa dei Balcani era un torneo a cui potevano partecipare squadre dei paesi balcanici. La squadra bulgara di Beroe Stara Zagora è stata la squadra di maggior successo con 4 campionati.

La coppa, che il Fenerbahçe vinse sconfiggendo la squadra greca dell'AEK nel 1967 , è passata alla storia come la prima coppa conquistata da una squadra turca in una coppa europea.

4. Coppa delle Coppe

AS Archive | Alessandro Sabattini/Getty Images
AS Archive | Alessandro Sabattini/Getty Images

La Coppa delle Coppe fu un torneo in cui le squadre, che hanno vinto i propri campionati, si sono abbinate secondo il sistema di eliminazione nella stagione successiva. In altre parole, la squadra che vinceva la Serie A poteva prendere parte alla Coppa delle Coppe la prossima stagione.
La squadra di maggior successo del torneo, svoltosi dal 1960 al 1999, è il Barcellona. La Fiorentina fu la prima a vincere il trofeo, mentre altre italiane a conquistarlo furono il Milan (2 volte), Parma, Juventus, Sampdoria e la Lazio che fu l'ultima nel 1999-2000.

5. Mitropa Cup

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La Mitropa Cup fu il primo torneo internazionale a livello europeo, a cui presero parte solo squadre dei paesi dell'Europa centrale.

Organizzato per la prima volta nel 1927, il torneo non poté disputarsi dal 1939 al 1951, a causa della seconda guerra mondiale e dei suoi effetti. Il torneo, che si è svolto regolarmente ogni anno dopo il 1955, ha perso la sua popolarità nel tempo. Le squadre partecipanti hanno iniziato a vedere solo come un'amichevole, è stato giocato per l'ultima volta nel 1992.

Gli ungheresi del Vasas ha vinto la coppa 6 volte, diventando la squadra di maggior successo.

6. Coppa Afro-asiatica

Il match tra Egitto e Giappone del 2007 | Koji Watanabe/Getty Images
Il match tra Egitto e Giappone del 2007 | Koji Watanabe/Getty Images

La prima edizione del torneo si è disputata nel 1978, quando si sono affrontati l'Iran, vincitore della Coppa d'Asia 1976, e il Ghana, vincitore della Coppa d'Africa 1978. Nella gara di andata a Teheran gli asiatici hanno battuto gli africani per 3-0, ma poi la gara di ritorno non si è disputata per via dei problemi politici iraniani e quindi il titolo non è stato assegnato. Dunque il primo vincitore del trofeo è stato il Camerun, che nel 1985 ha battuto l'Arabia Saudita. La manifestazione è stata inizialmente cancellata nel 2000 a seguito di una decisione della CAF del 30 luglio dello stesso anno. Nel 2005 è stata annunciata la ripresa della competizione, che però è stata temporaneamente annullata. Nel 2007 si è infine tenuta l'ultima edizione, con il nome di AFC Asia-Africa Challenge Cup.

7. Coppa Interamericana

Independiente v Santos - Copa CONMEBOL Libertadores 2018 | Marcelo Endelli/Getty Images
Independiente v Santos - Copa CONMEBOL Libertadores 2018 | Marcelo Endelli/Getty Images

La Coppa Interamericana è stata una competizione calcistica annuale riservata al vincitore della Copa Libertadores e al vincitore della CONCACAF Champions Cup. Era una specie di Supercoppa America.


Il torneo è stato organizzato l'ultima volta nel 1998. Non è stato giocato tutte le stagioni, ricevendo poche attenzioni.

8. Copa Mercosur

Il match tra Flamengo e San Lorenzo | ANTONIO SCORZA/Getty Images
Il match tra Flamengo e San Lorenzo | ANTONIO SCORZA/Getty Images

La Confederazione sudamericana di calcio, CONMEBOL, decise di organizzare un torneo nel 1998 in cui le squadre più affermate del Sud America si sarebbero affrontate. L'obiettivo era quello di guadagnare di più, ma l'interesse per il torneo non rispettò le aspettative. Palmeiras, Flamengo, Vasco da Gama e San Lorenzo si aggiudicarono il torneo durato soltanto 4 anni.

9. Coppa Anglo-Italiana

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La Coppa Anglo-Italiana era una competizione calcistica tra club italiani e inglesi, svoltasi dal 1970 al 1996. La Coppa fu ideata nel 1969 da Gigi Peronace, manager italiano che si era trasferito in Inghilterra negli anni sessanta. La prima edizione è stata giocata nel 1970 e prevedeva il confronto tra sei squadre italiane e sei squadre inglesi. Le difficoltà di collocarlo nel calendario stagionale, il costante disinteresse del pubblico, dei mezzi d'informazione e degli stessi club, che vi schieravano squadre imbottite di riserve, portarono alla sua cancellazione al termine di questa edizione. Il trofeo finì in Italia, con la vittoria del Genoa.

Segui 90min su Instagram.