A2 basket, punizione esemplare per Forlì

Mano pesante del Giudice Sportivo della Serie A2 di basket. Punizione esemplare, in particolare, per la Unieuro Forlì, cui è stata comminata la squalifica del campo per episodi di "odio e discriminazione razziale" avvenuti nella partita giocata contro Udine.

Queste, nel dettaglio, le decisioni del Giudice Sportivo:

Girone EST

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

UNIEURO FORLÌ. Squalifica campo per 1 gara per manifestazioni ispirate ad odio e discriminazione razziale e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire.

SPORTING CLUB JUVECASERTA. Ammenda di Euro 250,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso tesserati.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI. Ammenda di Euro 750.00 per utilizzo di marchi di sponsorizzazione non autorizzati.

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO. Ammenda di Euro 750,00 per mancanza delle attrezzature obbligatorie (stampante).

Girone OVEST

JAMES FRAZIER JR (atleta GIVOVA SCAFATI). Squalifica per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti degli

arbitri.

M RINNOVABILI AGRIGENTO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

EDINOL BIELLA. Ammenda di Euro 495,00 per lancio di oggetti non contundenti (coriandoli), collettivo e sporadico, senza colpire che provocava la temporanea sospensione della gara per ripulire il campo di gioco.

Potrebbe interessarti anche...