Aaron Ramsey può restare alla Juve: due 'nemici' per l'addio al gallese

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Aaron Ramsey sembra essere destinato a lasciare la Juventus nell'attuale finestra di calciomercato ma al momento vi sono più dubbi che certezze. Il centrocampista gallese infatti al momento non sembra avere in mano delle offerte convincenti, soprattutto per la Juve.

Stando a quanto riferito da Tuttosport, il giocatore, che ha parlato di due anni frustranti alla Juventus, è pronto ad andare via. Vorrebbe tornare in Premier League e preferirebbe tornare all'Arsenal ma i Gunners sarebbero pronti a riprenderlo solo a costo zero, idea al momento non contemplata dai dirigenti della Juventus.

Aaron Ramsey | Eurasia Sport Images/Getty Images
Aaron Ramsey | Eurasia Sport Images/Getty Images

In questo momento infatti sorgono due grossi problemi. ci sono due scogli che sembrano essere insormontabili per i club che seguono il gallese. Il prmo riguarda l’ingaggio percepito dal centrocampista. Ramsey ha uno stipendio da 7 milioni di euro netti a stagione alla Juventus e, in questo momento, nessuno sembra essere disposto a mettere sul piatto una cifra simile. Il secondo problema invece è di natura fisica: i continui infortuni al momento sono nemici di possibili offerte. Allegri lo valuterà in ritiro ma potrebbe non esserci molto spazio nelle idee tattiche dell'allenatore livornese.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli