Accoltella vicino casa paciere in una lite, arrestato 29enne

(Getty Images)
(Getty Images)

Un romeno di 29 anni è stato arrestato a Torino per tentato omicidio. L'uomo, in evidente stato di ubriachezza, ha cercato di uccidere con un coltello il vicino di casa, un italiano di 43 anni, che si è intromesso durante una lite con la sua compagna.

VIDEO - Alessandria, per inquirenti esplosione cascina è atto doloso

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La vittima è stata trasportata all'ospedale Maria Vittoria con diverse ferite alla mandibola, al braccio sinistro, al costato e al polso. La prognosi è riservata, ma non è in pericolo di vita.

L'aggressione è avvenuta la scorsa notte in un alloggio al piano terra di uno stabile in via San Donato, dove abita la coppia. A dare l'allarme sono stati la donna e il 43enne che hanno chiamato il 112. Dagli accertamenti degli agenti del commissariato San Donato è emerso che l'aggressore aveva un tasso alcolemico di 2,40.

VIDEO - Mattarella a Napoli per Giornata Unità nazionale e Forze armate

Potrebbe interessarti anche...