Acerbi e Immobile diffidati: con un giallo a Parma saltano Lazio-Inter

Goal.com
Francesco Acerbi e Ciro Immobile sono a rischio squalifica: in caso di ammonizione col Parma, salteranno l'Inter. Anche Cataldi è diffidato.
Francesco Acerbi e Ciro Immobile sono a rischio squalifica: in caso di ammonizione col Parma, salteranno l'Inter. Anche Cataldi è diffidato.

Sergej Milinkovic-Savic e Stefan Radu non ci saranno a Parma: erano diffidati, sono stati ammoniti nel recupero contro il Verona e, dunque, squalificati per la sfida del Tardini. E questa è la notizia negativa. Mentre quella positiva, per la Lazio, è che i due sono certi di sfidare l'Inter tra 9 giorni.

Lo stesso non si può dire di altri due pilastri dell'undici titolare di Simone Inzaghi: Ciro Immobile e Francesco Acerbi. Entrambi hanno rimediato quattro ammonizioni nella prima parte del campionato e, dunque, con un altro giallo salterebbero il big match dell'Olimpico.

Un bel problema per entrambi e specialmente per Acerbi, che di mestiere fa il difensore centrale ed è più esposto alla possibilità di vedersi sventolare in faccia un cartellino giallo. Proprio lui che, qualche anno fa, stabilì il record di 149 presenze di fila senza una squalifica o un infortunio.

In ogni caso, sia Acerbi che Immobile partiranno certamente dal 1' minuto nella sfida di Parma. Nessuno sconto, nessun turnover, considerando anche le squalifiche di Milinkovic-Savic e Radu e la ristrettezza numerica della rosa della Lazio: Inzaghi sceglierà i migliori a disposizione.

Chi partirà dalla panchina, semmai, è il terzo e ultimo diffidato dell'elenco biancoceleste: Danilo Cataldi. L'ex Frosinone potrebbe entrare a gara in corso ed esporsi quindi allo stesso rischio di Acerbi e Immobile: con un altro giallo, niente Inter.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...